Live Sicilia

basket

Sacchetti nuovo ct dell’Italia:
“È un sogno che si realizza”


Articolo letto 606 volte

L’attuale tecnico di Cremona è stato presentato quest’oggi a Cagliari al fianco del presidente della Federazione Italiana.

VOTA
0/5
0 voti

CAGLIARI – Meo Sacchetti sarà il commissario tecnico della nazionale di basket del post Messina. L’attuale tecnico di Cremona, protagonista sulla panchina di Sassari dello storico scudetto nel 2015, è stato presentato quest’oggi a Cagliari al fianco del presidente della Federazione Italiana Pallacanestro Giovanni Petrucci ed Ettore Messina, che come da programma, concluderà la sua esperienza azzurra con l'Europeo.

"Mi sono innamorato di Sacchetti per la sua normalità – ha detto il presidente della Fip, Giovanni Petrucci –, mi piacciano gli allenatori normali, lo ha dimostrato lui con un percorso prima come grande giocatore e poi come grande allenatore. E' bravo, sa allenare, sa vincere, ha vinto tutto. Quando l'ho chiamato mi ha detto subito sì".

"È un sogno che si realizza, il raggiungimento di un importante obiettivo professionale – ha detto Meo Sacchetti –. Voglio ringraziare tutte le persone che sono state importanti per me, tutti i giocatori che mi hanno permesso di vincere, hai bisogno di loro per ottenere i risultati". Sacchetti, emozionato, ha ricordato anche le sue importanti esperienze a Capo d'Orlando, Udine, Brindisi, Fabriano, Castelletto Ticino e Sassari dove, con la Dinamo, ha conquistato anche scudetto e triplete. Nel corso della presentazione il neo Ct ha anche ritirato il premio legato all'inserimento del suo nome nella Hall of Fame. Sacchetti, che "è stato nazionale e ora è allenatore della nazionale", come ha ricordato egli stesso, esordirà alla guida degli azzurri il 23 novembre contro la Romania, prima partita del girone D delle qualificazioni ai Mondiali 2019.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php