Live Sicilia

calcio a 5 - b

Il Catania cambia pelle e riparte
Marletta lascia la presidenza


Articolo letto 615 volte

La carica di presidente è affidata a Massimo Cascio Gioia, già sponsor della società con Mediolanum.

VOTA
0/5
0 voti

CATANIA – Questa si che è una rivoluzione. Il Catania Calcio a 5 cambia pelle e, rispetto alla passata stagione, questa volta lo fa con una vera e propria rivoluzione societaria. L’obiettivo è ripartire e non è certo facile dopo due retrocessioni consecutive. Catania disputerà il campionato di Serie B, con l’obiettivo di riportare immediatamente una piazza così importante come quella etnea nei massimi tornei italiani di futsal.

Si cambia, dunque, sia dal punto di vista amministrativo che tecnico. Il comune denominatore resta sempre la voglia di fare bene, che, in casa Catania non è mai mancata. Voglia che si unisce all’entusiasmo di chi, per la prima volta, si ‘tuffa’ nell’oceano sportivo del calcio a 5. La rivoluzione parte dall’alto, dalla massima carica. Dopo 10 anni, infatti, Antonio Marletta lascia la presidenza del Catania Calcio a 5, mantenendo comunque la proprietà della società. Da presidente a ‘patron’ rossazzurro con lo stesso interesse e la voglia del primo anno.

La carica di presidente è affidata a Massimo Cascio Gioia, già sponsor della società con Mediolanum e adesso pronto ad investirsi in prima persona per le sorti dei rossazzurri. “Un’esperienza completamente nuova - ha detto il neo presidente - ma la passione per il calcio a 11 e da qualche tempo per il futsal, mi ha portato a compiere questa scelta. Abbiamo un progetto importante per far crescere il Catania. Fin ora ho seguito il Catania come tifoso e l’impegno è decisamente meno gravoso. Da presidente gli impegni saranno tanti, ma li affronteremo con passione e grinta”.

Cambio della guardia anche nella direzione generale della società affidata da questa stagione ad un professionista del settore economico-amministrativo, Gaetano Russo amministratore di Eseb Imprese. “Ho sempre seguito il Catania Calcio a 5 con grande entusiasmo - ha detto il direttore generale - adesso non può che accrescere, perché le innovazioni portano sempre una ventata di entusiasmo che serve a tutti. Quest’anno ripartiamo dalla Serie B, ma lo facciamo con un progetto concreto e oculato. Concentreremo bene gli sforzi con un planning a breve e a lungo termine. Fondamentale, però, sarà stare sempre con i piedi per terra”.

Confermato Donato Bosco alla guida del settore giovanile (sarà coadiuvato Antonino Castiglia), la grandi novità arrivano soprattutto dal settore tecnico. In attesa di ufficializzare il nome del nuovo allenatore e dei nuovi acquisti, entra a far parte della famiglia del Catania Calcio a 5 un personaggio che ha fatto la storia del calcio catanese: Renato Marletta, per 25 anni presidente dell'associazione allenatori della provincia etnea.

Marletta, che assumerà il ruolo di direttore tecnico, sarà protagonista e fautore dell'esperimento, già collaudato da Pep Guardiola e Vincenzo Montella, di utilizzare la tecnica del futsal nel calcio a 11 e viceversa. “Devo essere sincero - ha detto Renato Marletta - è un mondo che conosco poco, però spero di portare al Catania Calcio a 5 la mia esperienza maturata nel calcio a 11. L’obiettivo principale, oltre a quello prettamente sportivo, è di carattere sociale: vogliamo far conoscere il futsal nel territorio catanese. Lavorerò in simbiosi con tutto lo staff tecnico per ottenere i migliori risultati”.

Nello staff tecnico, insieme a Marletta, un'altra novità: Marcelo Lombardi appende le scarpette al chiodo e assume l'incarico di direttore sportivo. L’ex giocatore-allenatore sarà supportato dall’esperienza di Maria Giovanna Poli che assume il ruolo di nuovo Team Manager della società e da Rosario Starrantino.

Novità anche nel settore marketing e comunicazione: Valeria Mantarro si occuperà delle pubbliche relazioni, Carmelo Pulvirenti sarà responsabile del marketing.

Ecco di seguito il nuovo organigramma del Catania Calcio a 5 per la stagione 2017-2018:

Presidente - Massimo Cascio Gioia;
Vice presidente - Seby Pugliara;
Direttore generale - Gaetano Russo;
Responsabile pubbliche relazioni - Valeria Mantarro;
Responsabile marketing - Carmelo Pulvirenti;
Responsabile comunicazione e stampa - Alessandro Fragalà;
Responsabile amministrativo - Giovanni Cassisi;
Segreteria generale - Elisa Giuffrida;
Web master e grafica: Giuseppe Vitaliti
Direttore tecnico - Renato Marletta;
Collaboratore area tecnica - Rosario Starrantino;
Direttore sportivo - Marcelo Lombardi;
Team Manager - Maria Giovanna Poli;
Responsabile settore giovanile - Donato Bosco;
Collaboratore settore giovanile - Antonino Castiglia;
Medico sociale - Rino Garozzo;
Fisioterapista - Salvo grillo;
Psicologo - Elisabetta Massimino

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,21,sotto-articolo.php