Live Sicilia

beach soccer

La Domusbet mostra i muscoli
Etnei pronti per le Final Eight


Articolo letto 567 volte

Dal 3 al 6 agosto a San Benedetto del Tronto si assegnerà prima la Supercoppa Italiana e poi lo Scudetto 2017.

VOTA
0/5
0 voti

CATANIA – Momenti importanti, momenti decisivi. La Domsubet Catania Bs continua con applicazione e concentrazione la preparazione in vista della Final Eight della prossima settimana. Epilogo di stagione ormai alle porte ma la voglia di andare avanti cavalcando l’onda della crescita e del concetto di squadra aumentato in maniera esponenziale tappa dopo tappa.

Catanzaro ha mostrato i muscoli della formazione di Panizza che nonostante il caldo incessante e le avversarie di più alto calibro come Catanzaro, Canalicchio e Terracina è riuscita a chiudere nel migliore dei modi il Girone di qualificazione centrando il primo posto per il quinto anno consecutivo e senza mai perdere una gara nella regular season. Ennesimo record, rafforzato poi dal numero di gol fatti ben 79 in otto gare con Zurlo e Palmacci bomber rossoazzurri con 15 e 14 reti.

Il week-end completerà la griglia anche del Girone A, quello Nord, con Viareggio e Sambenedettese ormai sicure dei primi due posti ma per il terzo e quarto sarà battaglia. La Domusbet Catania seguirà l’evolversi degli eventi per scoprire poi la prima avversaria della lotta scudetto. Ricordiamo che la formula vedrà le prime di ogni girone scontrarsi con la quarta classificata del raggruppamento A e B mentre le seconde del girone Nord e Sud affronteranno le terze classificate.

“Siamo pronti e carichi – ammette l’attaccante Paolo Palmacci – abbiamo disputato un ottimo campionato, senza passi falsi cercando di far crescere sempre di più questa squadra. Sicuramente non sarà la Domusbet Catania Bs vista in Coppa Italia, ma un team maggiormente affiatato e consapevole. Vogliamo provare a stupire e faremo di tutto per arrivare fino in fondo. Le avversarie? Non le scopro di certo io Viareggio o Sambenedettese ma nel beach soccer devi stare attento a tutte e non puoi permetterti di sottovalutare nessuno”.

La squadra di Panizza continuerà la preparazione anche nel weekend con seduta unica pomeridiana, prima delle convocazioni di lunedì 31 luglio e la partenza per San Benedetto del Tronto dove dal 3 al 6 agosto si assegnerà prima la Supercoppa Italiana e poi lo Scudetto2017.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,21,sotto-articolo.php