Live Sicilia

calcio - serie c

Buone risposte per Lucarelli
Il Catania batte il Troina nel test


Articolo letto 1.918 volte

Terzo successo in amichevole per i rossazzurri che si preparano all’esordio in Coppa Italia con la Sicula Leonzio il prossimo 6 agosto.

VOTA
0/5
0 voti

CATANIA – Terza vittoria in amichevole, nell’attuale pre-campionato, per il Catania di Cristiano Lucarelli. I rossazzurri, dopo le convincenti affermazioni a Torre del Grifo contro Paternò e Giarre, si sono aggiudicati anche la prima amichevole disputata in trasferta imponendosi sul Troina, neopromosso in serie D, sul terreno del “Silvio Proto”. Il tecnico etneo ha schierato i suoi col modulo 3-5-2 che impostato con Pisseri tra i pali, il trio difensivo composto da Bogdan, Tedeschi e Marchese; Caccetta, Lodi e Mazzarani sulla linea di mezzo con Semenzato e Manneh esterni mentre in attacco Russotto ha affiancato la punta centrale Anastasi. A sbloccare il risultato sono stati, però, i padroni di casa del Troina con Diop abile a superare Pisseri con una bella conclusione. La reazione del Catania è stata, poi, firmata soprattutto dal redivivo Andrea Mazzarani che ha prima pareggiato con una deviazione ravvicinata e poi siglato il definitivo 2-1 con un abile pallonetto. La prossima amichevole è adesso in programma giovedì prossimo, 3 agosto, a Torre del Grifo contro la formazione dell’Equipe Sicilia.

“Abbiamo incontrato una squadra che ci ha impegnato abbastanza – ha commentato Lucarelli a fine gara – e anche il caldo ha fatto la sua parte. Tuttavia il gruppo si è applicato bene e siamo riusciti a ribaltare il punteggio, regalando un bel pomeriggio ai nostri encomiabili tifosi. Mazzarani, autore della doppietta decisiva, mi offre opportune garanzie ma da lui mi aspetto miglioramenti sia in fase di non possesso e dell’intensità complessiva”.

Sul fronte mercato, il Catania è sempre a caccia del centravanti assai prolifico sotto porta. Sfumati Arna e Ripa, la dirigenza rossazzurra sta lavorando in gran segreto. Non è scontato che il bomber arrivi dal mercato italiano perché Lo Monaco potrebbe anche “pescare” all’estero come abilmente già fatto in passato. Intanto domenica prossima, 6 agosto, il Catania debutterà ufficialmente nella stagione 2017-2018 in occasione del promo impegno di Coppa Italia di serie C. I rossazzurri sono stati inseriti nel raggruppamento insieme con Sicula Leonzio ed Akragas. La prima giornata prevede, appunto, Catania-Sicula Leonzio mentre l’Akragas riposerà. Il 13 agosto, poi, la squadra vincente all’esordio riposerà (in caso di pareggio toccherà ai lentinesi di Rigoli) mentre il 20 agosto si troveranno di fronte le due squadre non ancora contrapposte direttamente sin li. Il regolamento prevede che le squadre classificate al primo posto di ogni girone (11 società) saranno poi ammesse alla fase finale. Il prossimo 10 agosto, invece, alle ore 18,00 a Pescara saranno presentati ufficialmente i calendari dei tre gironi di Serie C per l’imminente stagione agonistica che partirà domenica 27 agosto 2017.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php