Live Sicilia

Calcio - Palermo

Palermo, l'inchiesta si allarga
Procura indaga sull'affare Dybala


Articolo letto 7.804 volte

Al centro dell'attenzione da parte della Procura anche tutti i passaggi, dall'acquisto alla cessione, che coinvolgono Paulo Dybala.

VOTA
0/5
0 voti

PALERMO - Rischia di allargarsi a macchia d'olio l'inchiesta della Procura di Palermo attorno al club rosanero ed al suo patron, Maurizio Zamparini. Dopo la seconda acquisizione delle carte da parte della Guardia di Finanza nella sede del club, adesso spunta fuori anche un secondo filone che gli inquirenti stanno seguendo oltre a quello che vede al centro dell'attenzione la MePal. Secondo quanto riporta La Repubblica, la Procura starebbe indagando anche sull'affare Paulo Dybala, dal suo acquisto dal Instituto de Cordoba fino alla cessione alla Juventus.

Gli inquirenti stanno passando al setaccio tutti i bonifici di questa vicenda, compresi quelli finiti nelle casse della Pencil Hill dell'agente Gustavo Mascardi che ha incassato 12 milioni di euro. Al setaccio anche gli acquisti di altri giocatori che si sono rivelate delle meteore come Manuel Arteaga (costato poco più di un milione di euro) e Matheus Cassini (costo totale di 2,5 mln di euro). Agli investigatori non tornano i conti delle ultime gestioni ordinarie visto che, nonostante le ghiotte plusvalenze, i diritti tv e le sponsorizzazioni, Zamparini ha dovuto effettuare le "ottimizzazioni di bilancio" (come la cessione della MePal) per chiudere in attivo.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php