Live Sicilia

calcio - serie b

Il primo abbonato è il signor Fabio
Ma la curva insiste: "No tessere"


Articolo letto 4.113 volte

Nonostante lo scetticismo, alcuni tifosi danno fiducia al nuovo Palermo.


PALERMO - E' scattata questa mattina la campagna abbonamenti del Palermo. Sino al mercoledì che precede la prima gara casalinga di campionato si potrà sottoscrivere la tessera stagionale nelle rivendite autorizzate Vivaticket, su Internet e all'ufficio abbonamenti del "Barbera". Sarà anche possibile, a breve, abbonarsi anche negli store ufficiali. Non c'è la ressa dei tempi d'oro, allo stadio presenti una trentina di tifosi, il primo abbonato di questa stagione è il signor Fabio, che ha sottoscritto una tessera per il settore di tribuna Montepellegrino inferiore centrale: "Sono un vecchio abbonato - dice - tifo sempre per i colori e non per il presidente. La retrocessione è stata una grossa delusione, penso che sarà difficile risalire. Il mercato è stato molto blando con giocatori poco conosciuti, i migliori sono stati venduti. Ho avuto la titubanza per il rinnovo, ma alla fine ha prevalso il tifoso vero che è in me".

A seguire il signor Giuseppe: "Ci sono stati peggiori di questi - spiega - squadre scese in Serie B con solo quindici punti. Spero che quest'anno torniamo in Serie A, faccio un grosso in bocca al lupo alla squadra. Io ho sempre pensato di rinnovare, non ho mai avuto dubbi. Quando è arrivato Zamparini ho detto ad un amico mio che avrebbe fatto i suoi interessi. Lo ringrazio, però, per quello che ha fatto". Dopodiché è stata la volta del signor Michele: "Sono stato quasi sempre abbonato, quest'anno c'è stata la delusione della retrocessione ma resta un mio passatempo. Mi sento un vero tifoso, Zamparini ha fatto tanto per noi e ci sta tenendo ancora a galla. Cerchiamo di abbonarci, veniamo allo stadio. È un peccato per una città come Palermo. Spero nella promozione, questi ragazzi hanno voglia di farsi valere. Penso che in casa le vinceremo tutte, fuori casa vedremo".

Anche il cuore caldo del tifo fa sentire la propria presenza: appeso in mattinata uno striscione con la scritta "lotta con noi, non ti abbonare".

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php