Live Sicilia

Calcio - Serie B

Goldaniga-Palermo, addio vicino
In entrata Bellusci e Lopez


Articolo letto 8.386 volte

Il punto sul mercato dei rosa: si lavora in uscita, con la sempre più probabile partenza del milanese.

VOTA
0/5
0 voti

PALERMO - Chiuso il ritiro a Bad Kleinkirchheim, il Palermo tornerà martedì ad allenarsi al Tenente Onorato di Boccadifalco. In città potrebbe non esserci Edoardo Goldaniga. Il difensore ha chiesto la cessione attraverso il suo agente, Giuseppe Riso, e il suo addio è ormai imminente: l'assenza ieri nell'amichevole contro gli sloveni dell'Ilirija, in questo senso, è un chiaro segnale. Il Genoa sembra la favorita in una corsa che è diventata a due visto che c'è anche il Sassuolo: i neroverdi hanno un canale aperto con il Palermo (i rosa prenderanno Pomini) e la trattativa potrebbe infiammarsi nelle ultime ore.

Per un difensore che esce, però, c'è uno che entra. Si tratta di Giuseppe Bellusci: l'ex Empoli non si è visto ieri nelle tribune della SportArena per l'amichevole, ma ormai la trattativa viaggia spedita verso la buona riuscita. Il giocatore è svincolato, ha anche offerte dall'estero visto l'interesse del Paok Salonicco, ma la volontà è quella di restare in Italia. Il Palermo è a buon punto e pensa anche ad un altro giocatore prossimo allo svincolo, Walter Lopez. L'esterno sinistro rescinderà a breve il contratto con il Benevento, l'agente Francesco Caliandro ha già incontrato il direttore sportivo Fabio Lupo con il sì in mano del giocatore.

Due svincolati sono prossimi all'arrivo e potrebbero completare - almeno per il momento - il mercato in entrata del Palermo. I rincalzi saranno i giovani che hanno convinto Tedino: su tutti Accardi, Fiordilino e Petermann vanno verso la riconferma, così come La Gumina che è stato il capocannoniere del ritiro con sei gol messi a segno. Andranno via, invece, altri giovani come Bentivenga: lo stesso Zamparini ha ammesso che non farà un anno in panchina, quindi il prestito in Serie B sembra l'unica via possibile. A ruota lo seguirà anche Fabrizio Alastra, conteso sempre tra Trapani e Carrarese.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php