Live Sicilia

beach soccer

Domusbet, percorso netto
Barletta ko e primo posto


Articolo letto 1.092 volte

Per i catanesi sinora solo vittorie: un cammino che conferma le ambizioni etnee.

VOTA
0/5
0 voti

CATANIA - Partiamo dai numeri: 5 vittoria consecutiva in campionato in altrettante gare, 15 punti conquistati, primo posto in cassaforte. La Domusbet Catania Bs chiude nel migliore dei modi anche gara cinque in quel di Viareggio e II Tappa di campionato in archivio con il massimo raccolto. Attenzione ai numeri anche della forza esplosiva sotto porta degli etnei con 52 gol realizzati in cinque incontri, media di 10 gol a gara e solo 8 reti subite. Contro Barletta gara mai messa in discussione, nessuna storia, ma soprattutto ritrovata convinzione ed esplosività rispetto alla “normale” gara contro Lamezia anche se i calabri si sono rivelati squadra ostica e dura.

Parziale del primo tempo 4-1 con i sigilli di Bruno Xavier, siluro su tiro libero, stoccata di Stankovic prima della rete di Ott e ancora Bruno Xavier. In mezzo l’unico squillo di Barletta con l’ottimo Riondino che trovava un diagonale splendido. La Domusbet Catania non mollava anzi continuava a pressare sull’acceleratore non lasciando ossigeno e spazio a Barletta mettendo davanti il differenziale tecnico tra le due formazioni. Panizza cambiava spesso i roster in campo, ogni quattro minuti, ma ha testato anche la convivenza tra Palmacci, esterno, con Stankovic pivot. Nei secondi dodici minuti lo stacco maggiore con parziale di 6-1: Si svegliava Palmacci, tiro al volo e punizione perfetta delle sue sotto l’incrocio, poi ancora toco ravvicinato di Stankovic prima della rovesciata spettacolare di Fred e delle reti da opportunista di Zurlo e Corosiniti. Sul 10-2 mera accademia il terzo tempo volato via con continue giocate, possesso palla, pochi falli a spezzare al gara e le reti ancora di Zurlo doppietta personale e ottavo centro stagionale e ancora Bruno Xavier al terzo sigillo di giornata.

Finiva cosi con un secco 12-3 con la rete di Colella per Barletta e gli applausi per il percorso netto della Domusbet Catania Bs che adesso aspetta il prossimo week-end per cercare di chiudere il discorso primo posto magari a suo favore, ma con sfide di primo livello all’orizzonte contro Canalicchio, Catanzaro e Terracina

Di seguito il tabellino della gara:

BARLETTA – DOMUSBET CATANIA 3-12 (1-4; 1-6; 1-2)

Barletta: Dicandia, Diella, Colella, Zingrillo, Di Terlizzi, Di Giorgio, Riondino, Curci, Copossele, Monopoli, Salvemini. All: Di Benedetto

Domusbet Catania: Spada, Paterniti, Palmacci, Chiavaro, Ott, Bruno ‘ Xavier’, Bassi De masi, Fred, Palazzolo, Corosiniti, Stankovic, Zurlo. All: Panizza

Arbitri: Pizzol (San Donà di Piave), Organtini (Ascoli)

Reti: 1’ pt Bruno Xavier (C), 2’ pt Stankovic (C), 7’ pt Riondino (B), 9’ pt Ott (C), 10’ pt Bruno Xavier (C); 1’ st Palmacci (C), 2’ st Palmacci (C), 4’ st Stankovic (C), 6’ st Zurlo (C), 7’ st Fred (C), 7.14” st Colella (B), 12’ st Corosiniti (C); 2’ tt Zurlo (C), 7’ st Colella (B), 12’ tt Bruno Xavier (C).

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,21,sotto-articolo.php