Live Sicilia

basket - serie a2

Agrigento piazza un altro colpo
Da Pescara arriva Simone Pepe


Articolo letto 1.182 volte

Una nuova guardia italiana per coach Ciani, il quale vede ormai il roster praticamente al completo.

VOTA
0/5
0 voti

AGRIGENTO - Si aggiunge un altro tassello alla costruzione del roster della Fortitudo Moncada Agrigento, in vista della prossima stagione. Si è parlato chiaramente di una squadra che sarebbe stata ridimensionata, soprattutto in merito alla spesa che il patron Salvatore Moncada avrebbe sostenuto per regalare al coach Franco Ciani la squadra per l'annata che verrà, ma a giudicare dai giocatori che sono finora arrivati nella Città dei Templi, di tutto si può parlare fuorchè di netto ridimensionamento, nonostante siano andati via diversi giocatori entrati nei cuori dei tifosi agrigentini nelle scorse stagioni. E l'ultimo colpo messo a segno dalla dirigenza della Fortitudo Agrigento, con a capo il direttore sportivo Cristian Mayer, risponde al nome di Simone Pepe. Un giocatore che all'età di 24 anni è già diventato uno degli elementi più forti e più in vista in serie B, e che dunque alla sua prima vera esperienza nella serie cadetta del basket proverà a giocarsi il tutto per tutto per dare vita alla vera esplosione della sua carriera.

Simone Pepe è nato nel 1993 e finora ha regalato le proprie migliori giocate alla Amatori Pescara, formazione in cui ha militato fino alla passata stagione e nella quale si è messo in mostra fin da quando aveva quattordici anni e militava ancora nelle formazioni giovanili. Guardia dal fisico non esattamente esplosivo, ma comunque dalle ottime fiammate e capace di colpi da ottimo giocatore, Pepe ha concluso alla grande la annata precedente, con numeri che non potevano presupporre un salto di categoria: divenuto la principale bocca da fuoco della compagine abruzzese, il nuovo acquisto della Moncada ha concluso con 20,6 punti di media e con percentuali importanti, come il 33,3% con i piedi dietro l'arco che lo rendono uno dei tiratori più pericolosi tra quelli a disposizione di coach Ciani. Tra le altre cose, anche nella stagione precedente - la 2015/2016 - Pepe è stato il capocannoniere della Amatori Pescara, nonchè uno dei top-scorer dell'intera serie B, considerando i dati provenienti da tutti i gironi della terza divisione del basket italiano.

Così, per Simone Pepe è arrivato il momento di sbarcare in una delle realtà in cui si respira veramente basket ad alti livelli. Al fianco di giocatori già strutturati come Penny Williams ed Evangelisti, ma anche di talenti dall'avvenire assicurato come Ruben Zugno, l'ex giocatore della Amatori Pescara proverà a conquistare fin da subito il pubblico del PalaMoncada. Intanto, nelle sue prime dichiarazioni da giocatore della Fortitudo, emerge subito la grande voglia di mettersi in luce: "La Fortitudo Agrigento è stata l’unica società a volermi fortemente. Rino De Laurentiis mi ha parlato benissimo della città, dell’ambiente e di tutto lo staff. Sono felice d’essere arrivato alla Fortitudo Moncada. Ringrazio chi mi ha voluto: il presidente, il coach ed il direttore sportivo. Non vedo l’ora di iniziare questa mia nuova esperienza. Sono molto carico. Paura? Assolutamente, sono entusiasta ed il salto di categoria mi ha stimolato fin da subito. Ai tifosi dico di seguirci, ringrazio chi in questi giorni mi ha scritto tanti messaggi, è bello ricevere questo tipo affetto. Sosteneteci, abbiamo bisogno di voi".

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php