Live Sicilia

calcio - serie b

Palermo, il punto sul mercato
Dopo Rolando si attende Gnahoré


Articolo letto 3.658 volte

A lavoro il direttore sportivo Lupo: la priorità è il centrocampo. In ritiro possibili novità.

VOTA
0/5
0 voti

BAD KLEINKIRCHHEIM (AUSTRIA) - Mentre il Palermo è arrivato in Austria e domani inizierà a prendere confidenza con il terreno di gioco della SportArena, il direttore sportivo rosanero Fabio Lupo è a lavoro per un mercato più che mai nel vivo. Il ds sa che tanti di quelli attualmente presenti a Bad Kleinkirchheim non faranno parte del prossimo Palermo: da una parte coloro che lasceranno il club ancora in prestito, dall'altro chi vuole cambiare aria dopo la retrocessione.

Uno di questi è Edoardo Goldaniga. Per Lupo è incedibile, ma nel vocabolario di Zamparini questa parola non esiste: alla cifra giusta può andare via chiunque. Ed ecco che per il difensore rosanero c'è una chiara pretendente: la Sampdoria. I blucerchiati stanno cercando l'erede di Skriniar passato all'Inter, Goldaniga è un profilo che piace tanto e ieri l'agente Beppe Riso ha incontrato la Sampdoria. Difficile l'ipotesi Genoa che si è fatto da parte per le richieste del Palermo, ancor di più l'idea Sassuolo coi neroverdi che hanno fatto soltanto un timido sondaggio qualche tempo fa.

Tra i big da monitorare sempre la situazione di Rispoli e Nestorovski. Dei due è il macedone quello con maggiore probabilità di restare a Palermo, mentre bisognerà capire la volontà del primo che ha richieste in Serie A ma che viene visto come perno fondamentale del nuovo Palermo. Diversi, invece, saranno solo di passaggio a Bad: su tutti Carlos Embalo, destinato alla cessione e con il Pescara di Zeman che ha fatto un primo tentativo. Anche Lo Faso potrebbe lasciare, però prima bisognerà capire quali società si vogliono sedere al tavolo delle trattative alle condizioni poste dal Palermo che non vuole cedere in prestito con diritto di riscatto, ma solo a titolo definitivo.

Capitolo entrate: Ingegneri, Coronado e Rolando sono l'antipasto del mercato. Il prossimo rinforzo che dovrebbe arrivare a Bad Kleinkirchheim è Eddy Gnahorè: c'è l'accordo con il Napoli, bisogna però usare i piedi di piombo visto che un anno e mezzo fa il ragazzo rifiutò Palermo nel giorno delle visite mediche. Il centrocampo è il reparto che necessita maggiori rinforzi, ecco che Lobotka sembra la priorità: il regista slovacco piace tanto a Lupo che sta provando a chiudere una trattativa tutt'altro che semplice vista la concorrenza in Europa. In difesa resta viva l'ipotesi Claiton, anche se bisogna registrare l'inserimento della Cremonese, mentre in attacco arriveranno rinforzi solo dopo aver chiarito la posizione di chi è in bilico come Bentivegna ed il già citato Embalo. Il Palermo è a lavoro tra campo e mercato.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php