Live Sicilia

calcio - serie c

Il Trapani batte un colpo
Ecco Ferretti dal Gubbio


Articolo letto 1.080 volte

L'attaccante arriva a titolo definitivo: biennale con il club di via Orlandini.

VOTA
0/5
0 voti

TRAPANI – Il Trapani ha perfezionato l’ingaggio di Daniele Ferretti, attaccante proveniente dal Gubbio, che ha sottoscritto con la società granata un contratto biennale. Classe 1986, Ferretti nasce ad Atri e inizia la sua carriera tra i dilettanti vestendo, tra il 2004 ed il 2009, le maglie di Alba Adriatica e Civitanovese in Eccellenza. Dal 2009 al 2011 è al Mezzocorona in Seconda Divisione e debutta così nel calcio professionistico. Nelle due stagioni con la maglia trentina colleziona 62 presenze e 14 reti. Dal 2011 al 2013 gioca con il Bassano Virtus in Prima Divisione e poi anche in Seconda con un totale di 51 gare giocate e 5 gol realizzati. Nella stagione 2013-14 passa in Seconda Divisione con il Delta Porto Tolle (31 gettoni e 6 reti), mentre l’anno successivo è alla Lucchese in Lega Pro (35 partite e 6 gol). Nelle ultime due stagioni ha vestito la maglia del Gubbio: prima in Serie D e poi in Lega Pro totalizzando 70 presenze e 18 reti.

Queste le prime parole di Daniele Ferretti da calciatore granata: “Sono venuto a Trapani nel 2012 con il Bassano e sono rimasto impressionato dalla gente e dal calore della tifoseria. Quando ho ricevuto la chiamata del Trapani quindi non ho esitato un secondo: per me è un sogno indossare la maglia granata. Non vedo l'ora di iniziare a sudare. Mister Calori non lo conosco personalmente, ci siamo sentiti già telefonicamente e da mercoledì sarò in ritiro a disposizione dello staff e del gruppo per iniziare il mio nuovo percorso con il Trapani. Dovremo affrontare un campionato difficile, vincere, d’altra parte, non è facile in nessuna categoria. So che la piazza di Trapani è ancora scottata da una retrocessione inaspettata. Non sarà facile ripartire subito, ma i tifosi troveranno in me un giocatore carico e pronto a riportare in alto questa Società. Ai miei nuovi sostenitori posso garantire che darò sempre il massimo, prometto sacrificio e sudore. In tutte le squadre in cui ho giocato, sono sempre stato apprezzato per queste caratteristiche. Do sempre tutto e non mi risparmio mai, questo è quello che farò anche qui al Trapani. Sono un classico esterno di fascia, un esterno offensivo mancini che predilige giocare nella fascia opposta. Mi piace saltare l'uomo e fornire assist ai miei compagni. Solitamente faccio fare gol, ma ultimamente ho fatto anche diverse reti”.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php