Live Sicilia

tennis - caltanissetta

Cresce l’attesa per la finale
Lorenzi sfida Giannessi


Articolo letto 829 volte

Oltre mille persone sono attese per l’atto conclusivo del Challenger nisseno che alle 18:30 vedrà opporsi due tennisti italiani.

VOTA
0/5
0 voti

CALTANISSETTA – Oltre mille persone sono attese per la finale del Cmc città di Caltanissetta da 127.000 euro, secondo torneo per importanza in Italia dopo il master 100 del Foro Italico a Roma. Per il secondo anno di seguito il vincitore sarà italiano e nel caso dovesse vincere Paolo Lorenzi sarebbe il primo tennista nei 19 anni si storia del torneo ad iscrivere per due volte il proprio nome nell’albo d’oro. Tommy Robredo, Robin Haase, Pablo Carreno – Busta e nel 2016 proprio Lorenzi gli ultimi top player che hanno alzato le braccia al cielo a Villa Amedeo.

Questa sera alle 18.30 il numero 1 del tabellone affronterà Alessandro Giannessi che da lunedì sarà il quinto italiano nel top 100. Molto probabile che già a partire dalle 17.30 le tribune si riempiranno. Per soddisfare le richieste dei tanti appassionati è stato montato nel campo numero 2 un maxi schermo con 300 posti a sedere. Prima della finale è prevista l’esibizione dell’orchestra dell’Istituto di studi musicali V. Bellini di Caltanissetta. Il match sarà trasmesso in diretta da Supertennis a partire dalle 18.30.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,19,sotto-articolo.php