Live Sicilia

il futuro rosanero

Zamparini rincara la dose:
"Closing, Palermo merita rispetto"


Articolo letto 7.539 volte

Il patron detta la linea a Baccaglini e a Integritas Capital: non si va oltre la giornata di lunedì.


PALERMO - Maurizio Zamparini rincara ulteriormente la dose e mette con le spalle al muro Paul Baccaglini e Integritas Capital. Dopo l'intervista rilasciata in data odierna, il patron del Palermo stringe ulteriormente per giungere al closing entro, e non oltre, lunedì. Questo il comunicato pubblicato sul sito ufficiale:

"In merito alle varie notizie apparse sugli Organi di Informazione a proposito del closing per la cessione del Palermo Calcio, con questo comunicato vorrei precisare quanto segue:

- abbiamo firmato un accordo per la cessione del 100% delle azioni del Palermo Calcio con Paul Baccaglini e soci (Integritas Capital) in data 9/2/2017;

- per facilitare l'acquisto abbiamo, anche se non previsto nell'accordo in quanto i dati erano già stati visionati da Paul Baccaglini, acconsentito ad una due diligence che si è appena conclusa;

- ad oggi non abbiamo ricevuto da Paul Baccaglini e soci nessuna variazione all'accordo di cui sopra, né nei contenuti, né nelle cifre a suo tempo pattuite, né verbalmente, né per iscritto;

- rimaniamo in attesa di ricevere entro lunedì 19/6/2017 l'accordo finale sottoscritto e firmato.

Le decisioni da prendere non possono più aspettare: la città che amo ed i tifosi rosanero meritano il massimo rispetto".

Lunedì si prennuncia come una giornata dal clima infuocato. Una sorta di d-day per il destino del Palermo. Closing o non closing.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php