Live Sicilia

pallanuoto - a2

Muri Antichi a caccia del record
Con Frosinone spazio ai giovani


Articolo letto 705 volte

La Famila si appresta a giocare l’ultima partita casalinga della stagione.

VOTA
0/5
0 voti

CATANIA – Ultima partita stagionale casalinga per la Famila Muri Antichi che alla penultima di campionato alla piscina “Francesco Scuderi” affronterà domani alle ore 16:45 il Frosinone. Per i ragazzi di Puliafito un impegno sulla carta agevole che servirà al tecnico per poter saggiare le qualità dei più giovani che fin qui hanno ben figurato con la calottina dei Muri. In dubbio per il match di domani la presenza da parte del capitano Andrea Scirè a causa di un attacco influenzale. È certa invece la presenza, come secondo portiere, da parte di Guido Luca, come premio per l’ottima stagione disputata con la squadra di categoria under 17. Una vittoria potrebbe consentire alla Famila di raggiungere quota 31 punti ad una giornata dalla fine, ovvero record di punti in serie A, con la possibilità concreta di poterlo anche superare nell’ultima giornata.

“Ci congediamo dal nostro pubblico – le parole del presidente Spinnicchia – vogliamo fare bella figura. Sarà una partita particolare poiché per la prima volta in casa affronteremo da ex il Vincenzo Carchiolo, sarà emozionante. A differenza dello scorso anno non siamo sazi e questo è segno di maturità. Ci sarà anche l’esordio del giovane Luca, figlio d’arte. Spero di poter vedere i nostri giovani per tanto tempo in acqua, così da poter saggiare le qualità sia fisiche che mentali”.

“Ultima partita in casa per noi – dichiara Puliafito – vogliamo arrivare a 31 punti e per noi sarebbe un gran risultato. È stata una settimana serena, vogliamo superare questa soglia di punti e dipenderà solo da noi e dalla nostra voglia di scendere in acqua per fare bene”.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php