Live Sicilia

pallanuoto - a2

Un’altra catanese sulla strada
Il TeLiMar può rifarsi con la Famila


Articolo letto 1.358 volte

Il team palermitano, dopo il ko con la Nuoto Catania, sfida in casa Muri Antichi nel derby siciliano.

VOTA
0/5
0 voti

PALERMO – Ceduto il derby alla Nuoto Catania, il TeLiMar vuole rifarsi con l’altra catanese e vuole farlo davanti al proprio pubblico. Alla Piscina Olimpica Comunale di Palermo, domani, sabato 6 maggio, il club dell’Addaura affronterà la Polisportiva Muri Antichi nella terz’ultima giornata del Campionato Nazionale di Pallanuoto Maschile di Serie A2 Sud. Fischio d’inizio alle ore 16,00 agli ordini degli arbitri Brasiliano e Roberti Vittory per un match che, come tutti i derby, si preannuncia bollente.

I padroni di casa cercano il riscatto dopo il dominio subito alla Piscina Scuderi contro la Nuoto Catania, ma soprattutto, puntano a ribaltare il risultato dell’andata che ha visto i ragazzi allenati da Vittorio Schimmenti pagare l’assenza di Lo Cascio e il non ottimo stato di forma di Galioto. Tre mesi fa, aveva vinto la squadra che era scesa in vasca con le idee più chiare. Domani, il tecnico dovrà fare a meno dello squalificato Galioto e del classe ‘99 Giliberti, indisponibile.

Gli etnei arrivano a Palermo dopo la stracciante vittoria ottenuta in casa contro il C.C. 7 Scogli, che ha permesso agli uomini di Puliafito di portarsi a due punti di distacco dal TeLiMar, grazie anche alle vittorie contro Roma Arvalia e, soprattutto, contro la Waterpolo Bari.

Le Formazioni

TeLiMar: 1.Serrentino, 2.Lisica, 3.Fabiano E., 4.Di Patti F., 5.Lo Dico, 6.Geloso C., 7.Di patti R., 8.Geloso D., 9.Lo Cascio, 10.De Caro, 11.Fabiano A., 12.Pesenti, 13.Sansone - Allenatore: Vittorio Schimmenti.

Muri Antichi: 1.Gangi, 2.Scebba, 3.Castagna, 4.Reina, 5.Mulcahy, 6.Cassarino, 7.Impellizzeri, 8.Vinci, 9.Belfiore, 10.Indelicato, 11.Paratore, 12.Muscuso, 13.Lombardi – Allenatore: Puliafito.

Fischio d’inizio alle ore 16,00 agli ordini degli arbitri Fabio Brasiliano di Recco (GE) e Alessandro Roberti Vittory di Riese Pio X (TV).

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php