Live Sicilia

basket - serie a2

Trapani è fuori dai playoff
Altra rimonta, Treviso passa


Articolo letto 1.465 volte

Un terrificante parziale nel secondo quarto costa ancora caro alla Lighthouse. Avanza la De' Longhi.

VOTA
0/5
0 voti

TRAPANI - Ancora una volta la Lighthouse Trapani paga a caro prezzo una fase negativa nelle partite stagionali contro la De' Longhi Treviso. Questa volta, però, non ci sarà ulteriore possibilità di appello, visto che la formazione allenata da coach Pillastrini vincendo al PalaConad ha portato la serie sul 3-0, ottenendo così il pass per i quarti di finale dei playoff per la promozione nella massima serie. Questa volta, il momento di crollo per la formazione granata arriva nel corso del secondo periodo, quando gli ospiti piazzano un clamoroso parziale di 22-0 e di fatto decide qui il terzo e ultimo capitolo della serie contro gli uomini allenati da Ugo Ducarello, i quali chiudono una stagione complicata con il privilegio di aver condotto l'annata fino ai playoff, ma con la consapevolezza che un roster di questa levatura avrebbe potuto fare di più.

Sale subito in cattedra Renzi con quattro punti in fila e l'assist per Mays, che spara la bomba del 7-2. Treviso parte piano perchè la difesa di Trapani lavora bene: così dopo il canestro di Perl arrivano punti da Viglianisi, mentre dopo la bomba di Moretti arriva quella dello scatenato play americano. La De' Longhi è nel frattempo entrata in partita, pareggia con Saccaggi e sorpassa con l'esterno ungherese. Dopo un altro piccolo break che porta gli ospiti sul +5, Crockett spara da fuori e apre un contro-parziale della Lighthouse, con Renzi che svetta ancora per il 21-20 di fine primo quarto. Il secondo periodo inizia bene per Trapani, segna Filloy ma Treviso replica con la tripla di Negri prima di un altro mini-break granata, stoppato da un'altra bomba, stavolta di Rinaldi. Proprio questa bomba apre un clamoroso parziale di 22-0 in favore della De' Longhi, con la Lighthouse che non segna più e anzi lascia tantissime occasioni agli ospiti. Segnano praticamente tutti, da Perry a un incontenibile Perl, passando per Fantinelli. I padroni di casa vanno sotto di venti lunghezze, poi arrivano quattro punti in fila di Renzi per il 31-49 con cui le squadre vanno negli spogliatoi.

Segnano Viglianisi e Filloy al rientro sul parquet, Trapani parte col piglio giusto e Ganeto firma il -12. Perl ferma l'emorragia per Treviso ma i granata replicano subito con Renzi: Pillastrini allora ferma la partita e Moretti spara la bomba dopo il timeout. Nel momento di massimo sforzo della Lighthouse arriva anche la tripla di Perl per il +17, poi la difesa ospite fa il suo gioco e l'inchiodata di Fantinelli vale addirittura il ventello di vantaggio. Trapani ha ormai perso il ritmo, provano a riprenderlo Mays e Crockett ma gli ospiti non perdono un colpo. Dell'ala americana l'ultimo canestro del quarto, che vale il 51-71. Ancora Crockett segna da tre in avvio di ultimo periodo, poi segna Ancellotti prima del nuovo +20 De' Longhi firmato da Rinaldi. Di partita, di fatto, ce n'è davvero poca ed è anche abbastanza ovvio: Tavernelli spara da fuori e poi segna altri tre punti, provando a ravvivare un finale in cui Trapani si presenta con 13 punti di ritardo. Il parziale granata (con Mays e Renzi in panchina) si allunga con l'inchiodata di Crockett, che dalla lunetta firma il -10, poi Moretti e Rinaldi segnano a cavallo del timeout di Ducarello e la montagna da scalare torna altissima. Treviso serra le fila, Moretti fa solo 1/2 dalla lunetta ma tanto basta, anche perchè l'ennesima tripla di Crockett è ormai tardiva.

LIGHTHOUSE TRAPANI - DE' LONGHI TREVISO 72-80 (21-20, 31-49, 51-71)

TRAPANI - Mays 10, Viglianisi 7, Ganeto 4, Crockett 21, Renzi 20, Filloy 4, Tavernelli 6, Ondo Mengue, Simic ne, Costadura ne, Longo ne.

TREVISO - Perry 7, Perl 19, Moretti 17, Ancellotti 6, Fantinelli 11, Rinaldi 13, Malbasa, Negri 5, Saccaggi 2, La Torre ne, Marini ne.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php