Live Sicilia

pallanuoto femminile

Orizzonte spietata con Milano
Il terzo posto è una certezza


Articolo letto 1.067 volte

Per le etnee prova autoritaria che rappresenta un buon viatico in vista dei playoff.

VOTA
0/5
0 voti

CATANIA - L’Ekipe Orizzonte torna con tre punti anche dalla Lombardia, grazie al successo conquistato per 7-14 sul campo della NC Milano, nella diciassettesima giornata della Serie A1 di pallanuoto femminile. Per le catanesi arrivano quindi i punti necessari per suggellare il terzo posto in classifica, con una giornata d’anticipo rispetto alla fine della regular season. Il risultato è stato in dubbio solo nel primo tempo, conclusosi sull’1-1, perché nel secondo parziale le rossazzurre hanno ipotecato il successo con un nettissimo 0-5. La terza frazione si è chiusa sul 3-3, mentre il quarto tempo è stato vinto 3-5 dalle etnee.

Miglior marcatrice delle catanesi è stata Claudia Marletta con quattro reti, mentre Monika Eggens è andata a segno tre volte. Due gol a testa per Valeria Palmieri ed Arianna Garibotti, uno per Roberta Santapaola, Capitan Tania Di Mario e Roberta Grillo. Questo il giudizio del coach dell’Ekipe Orizzonte sulla prestazione della propria squadra, al termine del match: “Non abbiamo giocato bene – ha detto Martina Miceli –. Al di là di Monika Eggens e Claudia Marletta, le altre sono state un po' sottotono. Però va considerato che fino a ieri ci siamo allenate in palestra ed abbiamo caricato molto, continuando a lavorare in funzione dei Play Off, quindi mi aspettavo che oggi non saremmo state molto brillanti. Comunque va bene così, era importante vincere e prenderci questi tre punti. Non abbiamo brillato, abbiamo fatto qualcosina di buono, ma tutto sommato sono stati più gli errori che le cose positive. Ci prendiamo questo terzo posto, scopriremo dopo la partita di Cosenza contro chi giocheremo nel prossimo turno, ma sicuramente anche la prossima settimana lavoreremo pensando ai Play Off”.

N.C. MILANO-EKIPE ORIZZONTE 7-14 (1-1, 0-5, 3-3, 3-5)

N.C. Milano: Gorlero, Zerbone 4, Crudele 1, Scialla, Pustynnikova 1, Incarnato, Ardovino, Comba, Cordaro, Zizzo 1, Magni, Campese, Rosanna. All. Diblasio

Ekipe Orizzonte: Jovetic, Santapaola 1, Garibotti 2, M. Eggens 3, Di Mario 1, Grillo 1, Palmieri 2, Marletta 4, Buccheri, Sapienza, Riccioli, Lombardo, Schillaci. All. Miceli

Arbitri: Castagnola e Scabini

Note: Spettatori: 250 circa. Superiorità numeriche: NC Milano 2/9, L’Ekipe Orizzonte 3/7. Nessuna giocatrice uscita per limite di falli.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php