Live Sicilia

calcio - serie a

Maresca attacca: “Palermo distrutto
Ci avevano provato l’anno scorso”


Articolo letto 19.775 volte

Parole al veleno dell’ex regista rosanero, protagonista nella miracolosa salvezza della stagione 2015/16.

VOTA
0/5
0 voti

PALERMO – Enzo Maresca è stato protagonista con la maglia del Palermo della miracolosa rimonta salvezza dello scorso anno, trascinando i rosanero nello scontro diretto all’ultima giornata contro il Verona con un suo gol nel 3-2 finale. L’ex regista, al termine dell’umiliazione subita dal Palermo all’Olimpico contro la Lazio (6-2 il risultato finale), ha commentato a Premium Sport la situazione della squadra ora allenata da Diego Bortoluzzi, sferrando anche un attacco alla dirigenza rosanero nemmeno in modo troppo velato: “Quando non c’è nulla, diventa difficile. Già l’anno scorso si è provato a distruggere qualcosa, poi siamo riusciti in un miracolo – ha ricordato Enzo Maresca –. Quest’anno hanno deciso di riprovarci e, contrariamente all’anno scorso, ci sono riusciti bene”.

A Enzo Maresca in seguito sono state mostrate le immagini del 15 maggio 2016, ovvero dello “spareggio salvezza” al “Barbera” tra Palermo e Verona nel quale Maresca siglò di testa il momentaneo 2-1 per i rosanero: “In quei momenti andavo verso via moglie e la mia famiglia, ma non ci sono arrivato – ha ricordato Maresca -. L’obiettivo era quello”.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php