Live Sicilia

calcio - lega pro

Siracusa, Pirrello out per Catanzaro
Sottil: “Partita dalle tante insidie”


Articolo letto 1.524 volte

Il difensore di proprietà del Palermo si è fermato per problemi di pubalgia.

VOTA
0/5
0 voti

SIRACUSA – Non si arresta la voglia di lottare del Siracusa, che punta sempre più in alto. Dopo aver superato il Cosenza con un’altra ottima prova che ha permesso alla formazione di Sottil di appaiare la Juve Stabia al quarto posto, gli aretusei rimangono in trasferta per la delicata sfida di Catanzaro: “Dobbiamo assolutamente continuare il nostro percorso, conosciamo le insidie che si celano dietro questa gara – ha spiegato il tecnico azzurro nella conferenza stampa di vigilia –. È una situazione molto diversa da Cosenza. Il Catanzaro è una buona squadra con diversi giocatori di categoria e con grandi motivazioni per la salvezza. Siamo consapevoli delle nostre forze e andremo a fare la nostra partita”.

Il mister piemontese dovrà far fronte ad alcune importanti defezioni, vista la squalifica di Valente e la pubalgia che ha costretto Pirrello al forfait. Al posto del difensore centrale di proprietà del Palermo, è probabile che Sottil si affidi a Diakite, in netta ripresa e costantemente mandato in campo nell’ultimo mese, anche se rimane viva la pista Cossentino. Per il resto, esclusi i lungodegenti Sciannamè, Dezai e De Respinis, tutti a disposizione per il match di sabato pomeriggio alle 16.30: “Stanno tutti bene, ho l’imbarazzo della scelta a centrocampo – ha continuato Sottil –. Loro in mezzo sono bravi e per questo avrò bisogno di tutti. La partita sarà lunga e troveremo un ambiente tirato, teso. So bene cosa significhi giocare per la salvezza. Catanzaro è una piazza di grande tradizione, che ha passione e dovremo essere lucidi. Da parte nostra ci siamo”.

Sono 19 i giocatori convocati da Andrea Sottil in vista della gara di domani pomeriggio contro il Catanzaro:
Portieri: Santurro, Gagliardini;
Difensori:Malerba, Dentice, Brumat, Diakitè, Turati, Cossentino;
Centrocampisti: Palermo, Toscano, Spinelli, Giordano, Russo;
Attaccanti: Longoni, Catania, De Silvestro, Azzi, Persano, Scardina.

SIRACUSA (4-2-3-1): Santurro; Brumat, Diakitè, Turati, Malerba; Palermo, Spinelli; Azzi, Catania, De Silvestro; Scardina.

Ballottaggi: Diakitè-Cossentino 65%-35%; Palermo-Giordano 60%-40%.

Squalificati: Valente.

Indisponibili: Pirrello, Sciannamè, Dezai, De Respinis.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php