Live Sicilia

basket femminile

Maddalena Vision ko a Ferrara
Speranze di salvezza ancora intatte


Articolo letto 588 volte

Sconfitta ininfluente per la franchigia palermitana che può ancora puntare alla salvezza diretta.

VOTA
0/5
0 voti

FERRARA – La Maddalena Vision Palermo non riesce a ribaltare il pronostico della vigilia, a Ferrara il finale è 69-36 e adesso è tutto rimandato all’ultima, decisiva, giornata contro Pordenone. Partenza subito difficile per le palermitane che incassano un 6-0 di Ferrara, scesa in campo con grande voglia nonostante abbia poco da giocarsi nel finale di stagione. Un atteggiamento non banale, dati i chiari di luna che vedono la motivazione e la fame agonistica, nel finale di campionato, spesso più decisiva del talento. Ferrara gioca per chiuderla subito e la Maddalena Vision, nonostante alcune produttive sortite di Blažević ed Ermito, arranca sul 19-10 a fine primo periodo. Le estensi, terze in classifica, mostrano il talento di un quintetto d’alta categoria, che manda ben quattro giocatrici in doppia cifra. Miccio è la più ispirata nel primo tempo e scaccia via ogni tentativo della Maddalena Vision di rimanere in partita: la talentuosa esterna di Ferrara ispira il +17 e solo i punti di Blažević chiudono la prima metà sul 35-21 con Palermo ancora teoricamente in partita.

Al rientro in campo però sempre Miccio piazza l’acuto del 40-21 e da lì la partita è in discesa per la squadra di casa che si permette di dilagare grazie alla straniera Cigic e una rediviva Ramò. Un po’ sfiduciata, la Maddalena Vision sbanda e il passivo lievita sino al 56-30 di fine terzo quarto. Pochissime annotazioni da fare all’ultimo quarto con Ferrara a gestire e concedere minuti alle più giovani e la Maddalena Vision probabilmente con la testa al vero spareggio salvezza che si giocherà tra quattro giorni contro Pordenone. Coach Giordano ruota tutte le dieci convocate, nella Maddalena Vision Monaco risponde portando il suo score personale a nove punti mentre Blažević sfiora l’ennesima doppia doppia stagionale (20 punti e 9 rimbalzi). Numeri che però pesano poco, mentre Ferrara fa lievitare il vantaggio sino al 69-36 del finale.

Un risultato pesante, quanto ininfluente: si sapeva prima di questa partita che sarebbe stato difficile espugnare il Pala Hilton Pharma e che probabilmente la partita decisiva sarebbe stata quella contro Pordenone, da giocare mercoledì prossimo alle 20.30 al PalaMangano. I risultati odierni, purtroppo, complicano l’assunto perché bisognerà anche prestare occhio ai risultati dagli altri campi. Ma intanto si gioca a Palermo: serviranno piene energie, tanta voglia di vincere e infine il sostegno del pubblico, facendo valere il “fattore campo” come successo contro Marghera e Viterbo.

B.Ethic Ferrara-Maddalena Vision Palermo 69-36

Maddalena Vision Palermo –  Casiglia (0/3), Ferretti 1 (1/2, 0/5, 0/3), Tennenini (0/4, 0/2), Blažević 20 (4/4, 8/15, 0/1); Monaco 9 (3/7, 1/3), Perseu 2 (1/2, 0/4), Casula (0/1), La Rosa (0/1), Davì. All. Giordano, Vice: Ielo.

(T2: 14/43, T3: 1/15, Rimbalzi: 34, Recuperi: 18, Perse: 27, Assist: 5, Valutazione: 27)

B.Ethic Ferrara – Ramò 14 (4/5, 2/6), Cupido 11 (2/2, 3/6, 1/3), Miccio 15 (3/4, 3/5), Cigic 13 (5/6, 1/4), Diene 5 (1/2, 2/6); Cecconi, Viviani, Santarelli 6 (2/2, 2/3, 0/3), Missanelli (0/4), Furlani 5 (1/2, 2/5). All. Chimenti.

(T2: 21/39, T3: 7/21, Rimbalzi: 42, Recuperi: 27, Perse: 18, Assist: 13, Valutazione: 94)

Arbitri – Alice Fratalocchi di Fermo e Francesco Uncini di Jesi (AN).

NOTE

Parziali: 19-9, 16-12 (35-21), 21-9 (56-30), 13-6 (69-36).

Falli: Maddalena Vision 8 – Ferrara 14. Tiri liberi: Maddalena Vision 5/6 – Ferrara 6/8.

Top statistiche Maddalena Vision: Rimbalzi Blažević 9, Falli subiti Blažević 5, Recuperi Ferretti 3, Valutazione Blažević 19.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php