Live Sicilia

pallanuoto - serie a2

Muri Antichi alla prova Bari
Si può ipotecare la salvezza


Articolo letto 458 volte

Per gli etnei la possibilità di chiudere il discorso ma serve una vittoria.

VOTA
0/5
0 voti

CATANIA - Si torna tra le mura amiche e la Famila Muri Antichi sarà chiamata al pronto riscatto dopo la sconfitta subita nell’ultima giornata contro Latina. Non una delle migliori partite per i ragazzi di Giovanni Puliafito in terra laziale, costretti ad inseguire il Latina per tutto il corso della gara. Adesso ci sarà il Bari da affrontare alla piscina “Scuderi” domani con inizio alle 16:45. Le motivazioni non mancano ad entrambe le squadre: la Famila con una vittoria metterebbe praticamente al sicuro il discorso salvezza, mentre Bari vincendo potrebbe continuare a sognare i play-off.

La sfida d’andata ha visto i Muri Antichi uscire sconfitti immeritatamente, quindi la voglia di rivalsa sarà tanta. I presupposti per un bel match quindi ci sono tutti, nonostante alcuni acciacchi in casa Famila che hanno complicato la situazione in settimana, come affermato dallo stesso coach Puliafito: “Sono dei momenti difficili che possono capitare durante la stagione. Abbiamo avuto molte assenze in settimana e speriamo di recuperare tutti per la sfida di domani. Noi pensiamo a vincere, oggi siamo più maturi e dobbiamo affrontare la sfida con intelligenza. Ci teniamo particolarmente dopo la sconfitta dell’andata…”.

“È stata una settimana complicata – dichiara il presidente Spinnicchia – ma domani è una partita dove conta poco chi scende in vasca. Per noi sarà un match point per la salvezza quindi serviranno 13 leoni in acqua, e lo stesso atteggiamento dobbiamo averlo noi dello staff e i nostri tifosi, tutti uniti per un unico obiettivo che si chiama vittoria”.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php