Live Sicilia

calcio - lega pro

Di Napoli si gode il pareggio:
“Un punto che fa classifica”


Articolo letto 673 volte

Il commento del tecnico dell’Akragas nel post derby con il Messina.

VOTA
0/5
0 voti

MESSINA – Lello Di Napoli si gode un punto meritato del suo Akragas, che si conferma una delle squadre più in forma del momento: 5 risultati utili consecutivi. La compagine agrigentina ha giocato una partita attenta, concedendo poco al Messina e colpendo al primo affondo. Lì forse è mancata un po’ di maturità nella gestione del vantaggio, ma il tecnico campano non fa drammi: “Portiamo a casa un punto che fa classifica e allunga la nostra serie di risultati utili: sono contento del pareggio, meno della prestazione del secondo tempo, perché dopo il gol non abbiamo più giocato a calcio. Sarebbero stati tre punti importanti, ma abbiamo avuto il braccino del tennista e in alcune ripartenze dovevamo fare di più”.

Per Di Napoli emozioni particolari per il suo ritorno da ex: “Non siamo preparati a giocare ogni tre giorni – prosegue – e la fatica si è fatta sentire. Nel primo tempo abbiamo tenuto un discreto possesso palla contro una signora squadra ben messa in campo: per questo devo fare i complimenti a Cristiano Lucarelli per il lavoro che sta svolgendo e lo ringrazio per le parole che ha speso per me in questi giorni. Ero sereno perché sapevo che i ragazzi non mi avrebbero tradito e mi hanno dimostrato che hanno lottato fino alla fine, nonostante le tante difficoltà fisiche patite nel finale. Ringrazierò sempre il Messina per avermi fatto allenare in questa grande piazza con questi tifosi che sono davvero il dodicesimo uomo in campo. Sono consapevole di aver dato tutto in questa esperienza, questo non è bastato a la moglie di qualche dirigente. Proto? Una garanzia, adesso c’è un progetto su cui poter fare affidamento”.

 

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php