Live Sicilia

calcio - lega pro

Catania, occhio a non sbagliare
Ai rossoazzurri serve una vittoria


Articolo letto 781 volte

I rossoazzurri ospitano la Virtus Francavilla: non si può più sbagliare.

VOTA
0/5
0 voti

CATANIA - Non sarà un mercoledì come tanti altri. Pressione e delusione si mischieranno questo pomeriggio al Massimino dove il Catania prova a liberarsi dalle sabbie mobili. Un ramo su cui aggrapparsi, un ramo pero' non rappresentato da molti tifosi ormai increduli e diciamolo pure scocciati. La Virtus Francavilla e' la scheggia impazzita ma i rossazzurri non possono e non devono più sbagliare. Giovanni Pulvirenti in silenzio lavora e studia la sua quinta possibilità di rimanere al timone forse l'ultima qualcuno vocifera. Ieri Lo Monaco ed il suo staff hanno messo l'ennesima pezza sui conti rimodellando il mutuo per Torre del Grifo con il Credito Sportivo. Pezza necessaria come molte, la stessa pero' che bisogna subito mettere al campionato. Paura, disagio, distrazione tutte parole e sentimenti figli della crisi. Ritrovare il gol perduto questa sera, il Catania non segna da oltre 300 minuti in casa, e appuntamento con la vittoria che appare preistoria vedi Matera.

La semplicità dovrà essere il quid in più insieme forse ad un piccolo attaccante aggiunto chiamato "Fortuna" che in alcune situazione fa rialzare anche l'elefante ferito. Non solo questo per carità ma voglia e cuore da tirare fuori assolutamente per non farsi tirare giù nelle paludi dei playout e respirare nuovamente aria pulita, ossigenata che possa svegliare dal coma. Marchese non ci sara', la difesa sarà a quattro con Parisi, Gil, Bergamelli e Djordjevic mentre Scoppia in mediana potrebbe ritornare al fianco di Biagianti. Espressione e peso offensivo da ritrovare cosi aspettiamoci un Mazzarani vicino magari a Pozzebon o Tavares con Russotto e Di Grazia a dispensare fantasia. Una lunga notte insomma tra attesa, rabbia, voglia, appartenenza e delusione, ma con un solo obiettivo tornare a fare punti per trovare una luce che oggi sembra lontana.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php