Live Sicilia

calcio - serie a

Zamparini: “Resterò tifoso a vita
Baccaglini? Spero sia tutto vero”


Articolo letto 15.750 volte

Il patron uscente tra passato, presente e scenari futuri. A cominciare dalla cessione del Palermo.


PALERMO – Un rapporto a distanza relativa. Perché è vero che quella contro la Roma è stata la prima partita Maurizio Zamparini da ex presidente, ma quindici anni alla guida del club rosanero non possono essere cancellati con un colpo di spugna dall'imprenditore friulano. E' lui stesso a esserne consapevole, a non volersi allontanare da quello che è stato il suo mondo: “È più forte, non riesco a seguirla allo stadio e nemmeno in tv – ha detto il patron al Corriere dello Sport –. Ho passato la mattinata da agricoltore e cuoco. Però ero in ansia per la partita, pochi minuti prima dell’inizio ho fatto una passeggiata".

Una tradizione, quasi un rito scaramantico per l'ex numero uno della società di viale del Fante. Memorabili sono le sue passeggiate in taxi durante le gare interne del Palermo. Adesso il rito è diverso, pur rimanendo lontano dalle gare disputate dai rosanero: "Il paradiso per me è una serata con cielo sereno e luna piena - confessa Zamparini - peccato per il risultato maturato contro la Roma. Ho alternato Cavani e Ronaldo, davo solamente una sbirciatina alla gara del Palermo". Un comportamento da tifoso, ed effettivamente il patron uscente riconosce di essersi legato al club che ha guidato per tre lustri: "Resterò tifoso a vita, il Palermo è dentro di me”.

Parole al miele da parte del presidente dimissionario, ancora indissolubilmente legato alla città ed ai colori rosanero: “Non ho cenato, saltavo sul divano. Poi ho guardato la registrazione e ho mandato la mia disamina all’allenatore. Faccio sempre così”. E sul futuro: “Sento Baccaglini ogni giorno – aggiunge –. È un ragazzo fantastico e per questo prego che sia tutto vero. La Palermo vera mi accoglierà sempre con affetto, sentimento che ricambio. Voglio riscoprire me stesso scrivendo un libro che rappresenti il calcio e la mia vita, voglio dare il messaggio che l’amore è la cosa più bella in assoluto”.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php