Live Sicilia

moto gp

Lorenzo-Rossi rivalità senza fine
Jorge: “La Yamaha preferiva Vale”


Articolo letto 784 volte

Lo spagnolo passato in estate alla Ducati parla del rapporto con l’eterno rivale.

VOTA
0/5
0 voti

MADRID (SPAGNA) – "La Yamaha ha avuto un pilota che è un'icona del motociclismo, molto mediatico, che gli ha fatto vendere tante moto. Una situazione non facile da gestire nel momento in cui eravamo entrambi in lotta per il titolo". Intervistato da 'Marca', Jorge Lorenzo torna sul suo sofferto rapporto con Valentino Rossi, a pochi giorni dal via della prima stagione in MotoGp che lo vedrà in sella alla Ducati, dopo nove anni (e tre titoli mondiali) con la Yamaha.

"Ho capito che dovevano prendersi cura del loro diamante, nel senso delle vendite – prosegue Lorenzo – Piaccia o no, nonostante i risultati e che siano trascorsi più o meno anni senza che abbia vinto il titolo, lui è ancora molto forte mediaticamente e continuerà a fare molto per le vendite del marchio. Per cui è difficile che due piloti abbiano lo stesso trattamento, in termini di situazioni estreme, di confronto nella lotta al titolo. Questo ho sempre detto di averlo capito".

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php