Live Sicilia

calcio - lega pro

Il Siracusa ora deve osare di più
Sottil: “Fondi squadra di qualità”


Articolo letto 4.680 volte

Vigilia di campionato per Sottil che in conferenza ha presentato la sfida con i laziali rossoblu.

VOTA
0/5
0 voti

SIRACUSA – Fisionomia da piccola, ma numeri da grande squadra: il Siracusa è ormai una realtà solida di questo campionato di Lega Pro. La squadra di Sottil sta trovando grande continuità di risultati e, soprattutto, di prestazioni schiacciando a suon di gol nell’ordine Melfi, Matera e Vibonese. La prossima sfida, estremamente delicata considerata la caratura dell’avversario, è con il Fondi, squadra rocciosa che si trova in serie positiva da 8 turni e che non “disdegna” il pareggio (ben 14 fino ad ora).

Gli aretusei potranno e dovranno fare la voce grossa in campo se davvero vogliono alzare l’asticella e puntare con decisione ai playoff, ora che la salvezza è cosa fatta, ma per farlo servirà la grande spinta del caloroso pubblico del “De Simone”. “Ai nostri avversari mancheranno giocatori importanti, ma si tratta di una squadra che ha una identità ben precisa – ha dichiarato Andrea Sottil alla conferenza stampa della vigilia –. Giocano le partite a viso aperto. Hanno un atteggiamento di attaccare con tanti uomini e lo fanno bene, con qualità anche perché hanno a disposizione giocatori di qualità che sanno verticalizzare e danno spinta. Bisognerà fare attenzione ai giocatori tra le linee e all’attacco in ampiezza che fanno e colpirli dove possiamo trovare spazi interessanti”.

Solita carenza a centrocampo per Sottil alla vigilia del match contro il Fondi: Spinelli e Palermo partiranno dal primo minuto sulla linea mediana, davanti alla difesa guidata da Santurro tra i pali e composta da Diakite e Malerba sulla fascia e Pirrello e Turati al centro, anche se quest’ultimo non è al cento per cento della condizione. In attacco spazio come sempre ad Azzi e Valente sulle corsie esterne e Catania, anche lui acciaccato, a supporto della punta di diamante Scardina.

Sono 22 i convocati da mister Sottil per la sfida del “De Simone” con il Fondi:
PORTIERI: Santurro, Gagliardini;
DIFENSORI: Dentice, Brumat, Malerba, Diakitè, Sciannamè, Cossentino, Pirrello, Turati;
CENTROCAMPISTI: Palermo, Spinelli, Russo;
ATTACCANTI: Longoni, Catania, Valente, Azzi, Scardina, De Respinis, Persano, Rizza, Nania.

SIRACUSA (4-2-3-1): Santurro; Diakite, Pirrello, Turati, Malerba; Palermo, Spinelli; Azzi, Catania, Valente; Scardina. Allenatore: Sottil.

Indisponibili: Giordano, Toscano, Dezai.
Squalificato: De Silvestro.
Ballottaggi: Diakite 60%-Brumat 40%, Malerba 60%-Sciannamè 40%, Catania 55%-Longoni 45%.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php