Live Sicilia

basket - serie a2

Fortitudo, c'è Rieti nel mirino
Trapani: con Latina devi vincere


Articolo letto 628 volte

Ventiquattresimo turno in arrivo, le siciliane cercano punti playoff: le parole di Ciani e Ducarello.

VOTA
0/5
0 voti

PALERMO - Il campionato di serie A2 di basket giunge al suo ventiquattresimo turno, ed entrambe le formazioni siciliane impegnate nel girone Ovest sono pronte a giocarsi il tutto per tutto per andare a caccia di altri due punti, che andrebbero a solidificare le loro possibilità di centrare un posto ai playoff. Gioca in trasferta la Fortitudo Moncada Agrigento, che sarà di scena al PalaSojourner di Rieti per affrontare la NPC: partita molto delicata per gli uomini di coach Franco Ciani, visto che la formazione rietina rappresenta, con i suoi 22 punti (quattro in meno dei biancoblu) la soglia oltre la quale non bisogna andare per giocare la post-season. Impegno interno, invece, per la Lighthouse Trapani, che davanti al proprio pubblico del PalaConad affronterà la Benacquista Assicurazioni Latina. I pontini compongono il gruppetto delle squadre presenti al quarto posto, con appena due lunghezze di vantaggio sui granata: una vittoria significherebbe, per la formazione di coach Ducarello, proprio l'aggancio alla formazione in scena domani sera in Sicilia.

Come detto, per la Fortitudo Moncada Agrigento questa è una partita che non può essere assolutamente sbagliata. La NPC Rieti giocherà per provare a portare a casa una vittoria che avvicini ulteriormente alla zona che vale i playoff, ma in casa biancazzurra c'è un Franco Ciani che fa capire agli addetti ai lavori quanta rabbia c'è per l'immediata e dolorosa eliminazione nella recente Final Eight di coppa Italia: "La squadra ha sempre mostrato, dopo aver fornito una prestazione al di sotto delle nostre capacità, di reagire. Lo ha fatto in passato diverse volte, il rammarico è quello di ricadere più volte nel nostro peccato originale. L'aspetto positivo è l'essere capaci di ripartire e trovare nuovi stimoli per reagire. Abbiamo lavorato bene in settimana, ci capita spesso così come il fatto di non dimostrare questo lavoro in partita, ma in questo momento dobbiamo ripensare alla gara di coppa sul piano tecnico per reagire. Abbiamo avuto un atteggiamento positivo nonostante giocassimo contro la squadra che si è rivelata la più forte della competizione, gli ultimi 15' sono stati troppo sottotono e siamo amareggiati per questo, ma abbiamo la fortuna che questo risultato non condiziona il nostro campionato, che riparte non da Bologna ma dalla vittoria con Treviglio. Rieti ha grande talento, ha tanti tiratori e in campo aperto può far male a chiunque perchè anche i lunghi corrono bene".

Ugo Ducarello spera di vedere una Pallacanestro Trapani in continua ascesa, magari con un'altra vittoria davanti al proprio pubblico contro Latina. Il coach granata sa da dove si dovrà ripartire per cercare di proseguire la scalata in classifica verso i piani più alti: "Quella di domenica sarà una partita fondamentale. Ad inizio stagione tutti dicevano che Latina si sarebbe salvata a fatica ed invece stanno sorprendendo tutti e, oggi, sono meritatamente al quarto posto in classifica. Hanno delle peculiarità specifiche, corrono tanto in contropiede, tendono ad avere ritmi sempre alti e tutti vengono coinvolti in attacco. Non hanno punti di riferimento, sarà fondamentale l’applicazione difensiva e la lotta a rimbalzo. Dovremo concentrarci sui nostri giochi e provare a punirli nei loro punti deboli sfruttando le situazioni di mismatch. Il test contro la Fortitudo è stato abbastanza importante ed abbiamo sperimentato delle situazioni tattiche che ci saranno utili per il campionato. La squadra sta lavorando bene, sia da un punto di vista di gruppo che individualmente. Ogni squadra ha la sua storia e noi, nonostante tutte le difficoltà e gli infortuni, abbiamo sempre dato il massimo e mi auguro che questo, alla fine, possa essere ricompensato con un posto nella griglia playoff".

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php