Live Sicilia

calcio - serie b

Calori: "Peccato non aver vinto
Ma il campionato è ancora lungo"


Articolo letto 1.119 volte

Le parole del tecnico granata al termine della gara pareggiata contro il Latina.

VOTA
0/5
0 voti

TRAPANI - Due punti persi ma la voglia di continuare a credere nella salvezza c'è e ci sarà. Dispiaciuto ma risoluto, in sala stampa, Alessandro Calori dopo il pari contro il Latina. Così il tecnico del Trapani: "Quasi superfluo dire che il nostro obiettivo era quello di cogliere l'intera posta. L'inizio della gara è stato piuttosto positivo: l'approccio mi è piaciuto, dopodiché è arrivato il gol del vantaggio. Per 35 minuti abbiamo fatto bene, dopodiché siamo calati un pizzico e abbiamo preso un gol. Nella ripresa siamo a riusciti a creare tre o quattro occasioni da gol ma non abbiamo avuto la capacità di buttarla dentro. Prendiamo il pari e guardiamo avanti".

Non si può fare diversamente, d'altronde, anche perché una rincorsa partita da lontano può avere dei momenti di stanca. Calori tiene a sottolinearlo: "Dobbiamo sempre pensare a qual era la nostra situazione poco più di un mese fa, da dove siamo partiti e che tipo di percorso abbiamo fatto. La sfida col Latina, certamente, era un'occasione importante ma il campionato è ancora lungo. Bisogna cercare di stare sul pezzo e riprendere a fare punti con continuità. Non è ancora finita, sino all'ultimo istante dobbiamo lottare con tutte le nostre forze".

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php