Live Sicilia

pallanuoto - a2

TeLiMar, inizia il girone di ritorno
A Bari in cerca del riscatto


Articolo letto 648 volte

La squadra di Schimmenti vuole dare continuità ai risultati dopo la bella prova con il Latina.

VOTA
0/5
0 voti

PALERMO – Inizia il girone di ritorno del Campionato Nazionale di Pallanuoto Maschile di Serie A2 Sud. Domani, sabato 4 marzo, il TeLiMar affronterà a Bari la Waterpolo per riscattare la sconfitta dell’andata in casa. Fischio d’inizio alle ore 16,00 allo Stadio del Nuoto del capoluogo pugliese agli ordini degli arbitri Nicolosi e Scappini per un match in cui sarà fondamentale il giusto approccio alla partita.

Il team allenato da Schimmenti è reduce dall’ottima prestazione di Latina, che ha permesso di chiudere il girone di andata in posizione di centro-alta classifica. Forti del ritorno del bomber Ciccio Lo Cascio e trascinati dal capitano Fabrizio Di Patti, i palermitani arrivano a Bari al completo e in buono stato di forma sia fisico che mentale, consapevoli di dover mantenere alta la concentrazione dal primo all’ultimo minuto di gioco. I neopromossi, hanno fin qui disputato un eccellente girone di andata, che li ha portati al quinto posto in classifica anche grazie all’ultima stracciante vittoria arrivata sabato scorso in casa contro il C.C. 7 Scogli. Gli uomini di Risola sono stati gli unici a fermare la cavalcata della Roma Nuoto, bloccandola in casa con un pareggio. Gli unici punti persi dai pugliesi: quattro tra Civitavecchia e, per l’appunto, Roma; gli altri per le sconfitte contro le più quotate TGroup Arechi, Nuoto Catania e Rari Nantes Salerno.

Lino Mesi, Direttore Sportivo TeLiMar: “Andiamo a Bari fiduciosi di poter fare una bella prestazione. La vittoria di sabato scorso a Latina, in un campo difficile e contro una squadra che ha regalato molto poco in casa, ci ha dato senza dubbio quell’entusiasmo e quella determinazione che soltanto il risultato danno, al di là delle partite che in molti casi – pur perdendo – abbiamo giocato alla pari con gli avversari. La squadra si sta allenando bene e pensiamo di poter andare a fare una buona prova riscattando la partita dell’andata in cui non avevamo sottovalutato il Bari, perché immaginavamo che fosse una bella realtà: una neopromossa generalmente dà continuità al campionato precedente, però, sicuramente abbiamo interpretato male soprattutto negli ultimi due tempi la partita d’esordio stagionale e siamo stati giustamente puniti. Il Bari, tuttavia, è una squadra contro la quale possiamo giocare e siamo fiduciosi che tutti possano dare il loro contributo.”

Le Formazioni
Waterpolo Bari: 1. Tramacera, 2. Gregorio, 3. Sassanelli, 4. Scamarcio, 5. Provenzale, 6. Nosovic, 7. Padolecchia, 8. Santamato, 9. Di Pasquale, 10. Palmisano, 11. Valentini, 12.Patti, 13. Orsi – Allenatore: Antonello Risola

TeLiMar: 1.Serrentino, 2.Lisica, 3.Galioto, 4.Di Patti F., 5.Lo Dico, 6.Geloso C., 7.Giliberti, 8.Geloso D., 9.Lo Cascio, 10.Di Patti R., 11.Fabiano, 12.Pesenti, 13.Sansone - Allenatore: Vittorio Schimmenti.

Fischio d’inizio alle ore 16,00 agli ordini degli arbitri Giuliana Nicolosi di Catania e Stefano Scappini di S. Marinella (RM).

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php