Live Sicilia

lutto

È scomparso Tarcisio Catanese
Portò il Trapani in serie D


Articolo letto 2.653 volte

L’ex calciatore è stato colpito da un infarto a 49 anni mentre si trovava a casa con la sua famiglia.

VOTA
0/5
0 voti

ALTOFONTE (PALERMO) – Dolore e sgomento nel mondo del calcio per la scomparsa di Tarcisio Catanese. L’ex calciatore, nato a Palermo, è morto improvvisamente nel cuore della notte stroncato da un infarto mentre si trovava a casa sua ad Altofonte. Nella sua lunga carriera da calciatore ha vestito le maglie di Napoli, Reggina Bologna, ma soprattutto Parma, dove raccolse le migliori soddisfazioni sotto la guida di Nevio Scala tra la fine degli anni '80 e l'inizio degli anni '90. Catanese, che avrebbe compiuto 50 anni a settembre, una volta appesi gli scarpini al chiodo, aveva intrapreso la carriera di allenatore, ottenendo con il Trapani una promozione dall’Eccellenza alla serie D.

E alla dolorosa notizia, proprio la società granata ha voluto ricordarlo attraverso un comunicato: “La Società Trapani Calcio esprime il proprio cordoglio per la scomparsa di Tarcisio Catanese, allenatore della squadra granata dal 2006 al 2009 – si legge nella nota ufficiale del club –. Con Catanese, nella seconda stagione di gestione tecnica, il Trapani ha ottenuto la promozione dall’Eccellenza alla serie D. Uomo di sport e serio professionista, Tarcisio Catanese ha rappresentato per il Trapani Calcio un riferimento importante nel periodo in cui ha guidato la squadra e resterà per sempre nei ricordi della società granata e di tutti coloro che ne hanno apprezzato le qualità professionali ed umane”. Più secco, invece, il commento del Palermo, che ha così twittato: L'U.S. Città di Palermo esprime il proprio cordoglio per la scomparsa di Tarcisio Catanese.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php