Live Sicilia

automobilismo

SGB Rallye, la sfida di Rotolo
Confermato il binomio siciliano


Articolo letto 315 volte

Il driver, specialista delle salite, correrà a bordo di un bellissimo prototipo a ruote coperte

VOTA
0/5
0 voti

PALERMO - Si rinnova anche per questa stagione motoristica, ormai alle porte, il connubio tra il veloce pilota siciliano Ninni Rotolo e la scuderia SGB Rallye di San Piero Patti. Rotolo specialista delle salite correrà ancora una volta a bordo di un bellissimo prototipo a ruote coperte, cercando di bissare la meravigliosa stagione disputata lo scorso anno, che lo ha visto campione di categoria nel campionato Italiano, nel trofeo italiano e nel campionato siciliano. Un bellissimo triplete che certamente servirà da grande carica per affrontare la nuova stagione. Abbiamo sentito Ninni Rotolo per fare il punto sulla nuova stagione.

"Le sensazioni sono molteplici - ha dichiarato Rotolo dopo aver svelato la sua vettura per la stagione - , lo scorso anno ci siamo tuffati in questa avventura un po in sordina, come nel mio stile, chi mi conosce sa che non amo particolarmente stare sotto i riflettori e che faccio enormemente tesoro della mia umiltà. Quest’anno partiamo consapevoli di essere riusciti lo scorso anno a vincere tutti i titoli di categoria e di aver soprattutto acquisito una buona esperienza sui tracciati di gara e sul setup della vettura. Anche quest’anno parteciperemo al CIVM ovvero il campionato italiano velocità montagna, inoltre correremo nella zona sud del TIVM che è il trofeo italiano velocità montagna ed ovviamente non poteva mancare il campionato siciliano. Dall’annata mi aspetto tanto".

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php