Live Sicilia

motogp

Prime prove in Australia
Il più veloce è Marquez


Articolo letto 560 volte

Il campione del mondo sfreccia a Philipp Island, Rossi è vicino. Undicesimo Lorenzo.

VOTA
0/5
0 voti

PALERMO -  Valentino Rossi ha ottenuto il secondo tempo in apertura dei test a Phillip Island della MotoGp, a soli 0,186 millesimi da Marc Marquez: "Sono abbastanza soddisfatto perché è stata una giornata difficile - ha commentato il pilota Yamaha - Questa mattina siamo partiti abbastanza male, non ero veloce, non avevo tanto feeling con la moto, soprattutto all'anteriore. Poi, nella pausa, abbiamo guardato i dati, il team ha lavorato bene e fatto qualche modifica. Nel pomeriggio sono stato sempre abbastanza competitivo. Ed alla fine, con le gomme nuove, sono riuscito a fare un buon giro". Rossi ha rischiato anche la caduta in piena percorrenza della curva 'Siberia', ma fortunatamente è riuscito a controllare la moto. "Sono secondo, però c'è ancora tanto da fare, soprattutto sul passo, soffriamo un po' con le gomme usate. Questa Yamaha 2017 è molto diversa dalla precedente".

Jorge Lorenzo su Ducati ha percorso 61 giri e il suo miglior tempo è stato di 1'30"631, che è valso l'undicesima posizione in questa prima giornata di prove sul circuito di Phillips Island in Australia. "I test qui sono iniziati molto meglio che a Sepang - ha detto Lorenzo - e oggi abbiamo utilizzato la stessa base che avevamo definito alla fine del test in Malesia. Peccato che durante l'ultima ora e mezza della sessione non siamo riusciti a migliorare i nostri crono mentre altri piloti lo hanno fatto. Abbiamo fatto fatica ad abbassare i tempi a causa del forte vento e inoltre l'ultima gomma posteriore che abbiamo montato non aveva il livello di prestazioni che ci aspettavamo. In ogni caso è positivo il fatto che ogni giorno raccogliamo delle nuove informazioni e che stiamo facendo sempre dei piccoli passi in avanti".

 

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php