Live Sicilia

calcio - serie b

Il Trapani continua la scalata
Ora lo Spezia: avversario temibile


Articolo letto 4.156 volte

I granata preparano la trasferta in terra ligure: rientrano Pagliarulo e Nizzetto, out Fazio.

VOTA
0/5
0 voti

TRAPANI - Un punto da cui ripartire. E' un Trapani rinfrancato dal pari in rimonta sul campo dell'Ascoli quello che prepara la seconda trasferta consecutiva, questa volta al "Picco" di La Spezia. Gara da prendere con le molle contro un avversario di spessore, settimo in classifica e in piena lotta per un posto nei playoff. Ma i granata non possono fermarsi, dopo i nove punti conquistati nelle ultime cinque gare serve un'ulteriore iniezione di fiducia per continuare a inseguire la salvezza, attualmente distante sei lunghezze, con la zona playout a cinque punti. Il match con i liguri, dunque, assume un'importanza capitale: non sono concessi passi falsi, il campionato corre e non permette di fermarsi proprio sul più bello. Un concetto che in casa Trapani risuona come un mantra.

Dopo ventiquattro ore di riposo, nel pomeriggio di lunedì la squadra di Calori ha ripreso la preparazione. Doppio allenamento nelle giornate di martedì e mercoledì, mentre giovedì è in programma una seduta pomeridiana. Venerdì consueta rifinitura, prima della conferenza stampa del tecnico aretino e della partenza alla volta della Liguria. E' rientrato in gruppo il difensore Nino Daì che ha smaltito la borsite achillea che lo aveva fermato nelle scorse settimane. Attività in palestra, invece, per il centrocampista Fausto Rossi che sta recuperando dalla distrazione muscolare al bicipite femorale destro e lavora per tornare ad allenarsi coi compagni. Da non escludere a priori un suo impiego, magari a gara in corso, nella trasferta di La Spezia.

Impegnato con la B Italia il portiere Guerrieri, che sarà regolarmente abile e arruolato per il match del "Picco". La trasferta ligure sarà anche l'occasione per rivedere capitan Pagliarulo e Nizzetto, nuovamente a disposizione dopo aver scontato il turno di squalifica. Out invece Fazio, appiedato per una giornata dal giudice sportivo. Dal canto suo la formazione di Mimmo Di Carlo vuole dare continuità al periodo positivo, con i recenti successi maturati contro Latina, Ternana e Pro Vercelli che hanno riacceso l'entusiasmo di Pulzetti e compagni dopo lo stop all'"Arechi" di Salerno. Quella in programma in Liguria non sarà, dunque, una gara semplice per il Trapani, ma la salvezza passa anche dalle imprese. La scalata alla montagna continua.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php