Live Sicilia

basket femminile

La Passalacqua vince a Torino
Ndour trascina le biancoverdi


Articolo letto 367 volte

Doppia doppia della giocatrice spagnola, e grande vittoria di Ragusa in terra sabauda.

VOTA
0/5
0 voti

RAGUSA - E’ stato tutt’altro che semplice, ma la Passalacqua Ragusa, dopo un match dei più faticosi come quello con il Galatasaray, è riuscita a battere Torino in trasferta, dopo un tempo supplementare, con il punteggio finale di 61-68. Con Larkins in tribuna per scelta tecnica, Lambruschi ha dovuto fare i conti con Nicholls che durante il match non è stata bene ed è rimasta in campo soltanto 16 minuti. E’ stata però una prestazione super di Astou Ndour (25 punti, 13 rimbalzi, 4 palle recuperate e 5 stoppate per 38 di valutazione finale) e di Consolini (19 punti, 3 rimbalzi, 3 assist e una stoppata) a permettere a Ragusa di restare a galla in una partita che ha visto la formazione biancoverde sotto nel punteggio per la maggior parte del tempo. L’aggancio nel finale dei tempi regolamentari e l’inerzia a favore della squadra di Lambruschi nel supplementare ha poi messo la parola fine all’incontro.

“Sono davvero molto contento – commenta il tecnico biancoverde - perché finalmente siamo riusciti a giocare una partita con alle spalle una partita dura come quella con il Galatasaray. Siamo riusciti a convivere con la stanchezza e con i nostri errori e ad arrivare a quello che avremmo voluto e dovuto fare anche con San Martino. Le ragazze sono partite molto male e poi durante la partita sono cresciute di livello. Questa potrebbe essere una partita che ci porta in avanti con la mentalità e con la convinzione nei nostri mezzi. Siamo una buona squadra e possiamo venire fuori dalle situazioni negative: sono contento perché abbiamo combattuto per tutta la partita contro noi stessi e alla fine abbiamo vinto”.

Oggi la squadra fa rientro a Ragusa ma mercoledì è già tempo di partire per Istanbul dove giovedì alle ore 19,00 andrà in scena il match di ritorno del round of 8 di Eurocup con il Galatasaray. Quindi la squadra farà rientro in Italia, restando a Perugia dato che domenica alle ore 18,00 sarà ancora campionato con la sfida sul parquet di Umbertide.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php