Live Sicilia

calcio - serie a

Zampa: “Bravi e fortunati
Nestorovski, Napoli sbrigati”


Articolo letto 11.380 volte

Il patron rosanero ha parlato a Radio Kiss Kiss.


PALERMO – Maurizio Zamparini è intervenuto questo pomeriggio ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli commentando il pareggio di ieri del Palermo ottenuto al “San Paolo”. Da una parte la soddisfazione per essere uscito imbattuto da uno dei campi più ostici della Serie A, dall’altra invece il dispiacere di aver portato via dei punti ad una squadra cui si sente particolarmente legato: “Sarei stato felice se avessi battuto l’Inter o il Milan – ha dichiarato Zamparini –, ma il Napoli è la mia seconda squadra. Sono contento della nostra prova, siamo stati bravi e fortunati visto che il Napoli ha avuto tante occasioni da gol”.

Poi sullo sfortunato episodio legato alla "papera" di Posavec, con cui di fatto sono sfumati i sogni di vittoria dei rosanero, il patron ammette che il gol del Napoli sarebbe potuto arrivare in altre occasioni: “La papera di Posavec ha ripagato la sfortuna che il Napoli aveva avuto nelle precedenti occasioni – ha proseguito il presidente rosanero –. Il Milan e la Roma hanno perso, il Napoli non può vincere sempre. De Laurentiis vuole vincere tutto”. Zamparini si esprime anche sulla prima uscita di Diego Lopez e la ventata di aria nuova che ha portato il tecnico uruguaiano: “Dopo aver visto all’opera Lopez, però, credo alla salvezza. Ho capito che ha il piglio giusto. La squadra non è scarsa, è solo impaurita. Il timore lo si evince dalle tante occasioni da gol subite. Contro il Crotone sarà una partita fondamentale, abbiamo bisogno di sei punti con Crotone e Atalanta per credere nella salvezza”.

In chiave mercato, poi, Zamparini torna sulle vecchie voci che volevano Nestorovski alla corte di Sarri. Il patron “suggerisce” ai partenopei l’acquisto del bomber macedone ma al tempo stesso li esorta a non perdere tempo per affondare il colpo: “Nestorovski al Napoli? Li volete tutti voi, dovevate prendere Dybala che era da Napoli. Alle volte De Laurentiis mi deve credere, Nestorovski è un grande attaccante”.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php