Live Sicilia

motori

Targa Florio motociclistica
L'evento presentato a Verona


Articolo letto 789 volte

Dopo 89 anni torna per le strade delle Madonie la corsa su due ruote.

VOTA
0/5
0 voti

PALERMO - È stata presentata a Verona la 19/a Targa Florio motociclistica che, dopo 87 anni, tornerà nel prossimo novembre sulle Madonie, per iniziativa dell'Automobile club Palermo. La Targa Florio motociclistica si disputò sulle Madonie dal 1920 al 1929, successivamente il teatro fu il Parco della favorita, a Palermo, fino al 1940. Una competizione carica di fascino, con la presenza di una selezione di Mv Agusta del Mondiale di velocità che verranno guidate dai campioni che hanno fatto la storia delle corse in moto, come Gianfranco Bonera, Marco Lucchinelli, Virginio Ferrari, Giacomo Vismara e soprattutto Giacomo Agostini. La loro sarà una esibizione sui 7,5 km che portano dalle storiche tribune di Floriopoli, a Cerda. La gara di regolarità si disputerà sul medio circuito della Targa Florio, su una lunghezza di 104 km da percorrere due volte per le moto moderne, un solo giro sarà riservato alle 'storiche'. Infine, su un circuito di 70 km via libera alle e-bike. La cerimonia di partenza si svolgerà a Palermo.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php