Live Sicilia

calcio - serie d

Riscatto Sancataldese nel recupero
Pari Cavese, sorriso Igea Virtus


Articolo letto 717 volte

I verdeamaranto hanno vinto nel recupero della 18ª giornata del girone I.

VOTA
0/5
0 voti

PALERMO – Una Sancataldese determinata supera con qualche difficoltà il Castrovillari per 2-1 nel recupero della 18ª giornata del girone I di serie D. Padroni di casa che dominano il possesso palla e gli attacchi, tanto che dopo la mezz’ora di gioco il conto dei calci d’angolo vede i verdeamaranto in vantaggio per 11-0. Il risultato però rimane fisso sull’equilibrio fino a quando Carioto porta finalmente i nisseni avanti nel punteggio al 38’. La gioia del vantaggio però dura poco: allo scadere, infatti, Ragosta ristabilisce la parità per i calabresi e le squadre rientrano negli spogliatoi per la pausa sull’1-1.

I padroni di casa non si scoraggiano e riprendono a giocare la seconda metà di gara con la stessa determinazione del primo tempo, costringendo i giocatori del Castrovillari nella loro metà campo, incapaci di arginare soprattutto le offensive di Desi, il quale si è messo in luce per alcune ottime giocate. Proprio l’ex Igea Virtus però si fa cacciare dal direttore di gara a ridosso dell’ 80’, ma nonostante l’inferiorità numerica gli uomini di mister Marcenò trovano il modo di ritornare in vantaggio grazie al delizioso pallonetto di Bruno che condanna i calabresi e fa esplodere di gioia i tifosi sugli spalti del “Mazzola”. Pochi istanti più tardi Il Castrovillari viene annullata anche l’inferiorità numerica per l’espulsione di Krasniqi che complica ulteriormente il finale di partita per gli ospiti che in effetti non producono pericoli al portiere Dolenti. La Sancataldese vince così una partita fondamentale per il proseguo del suo campionato, riscattando la prova opaca di Gragnano e rilanciandosi in classifica appaiando al 10° posto la Frattese a quota 26 punti.

Pur non avendo giocato, sorride anche l’Igea Virtus: nell’altro recupero di giornata, infatti, la Palmese ha frenato in casa la Cavese che così non può raggiungere in testa i giallorossi. La formazione di mister Raffaele, dunque, si conferma capolista solitaria dopo 19 giornate.

La classifica aggiornata dopo i recuperi della 18ª giornata: Igea Virtus 41, Cavese 39, Sicula Leonzio 37, Rende 37, Gela 31*, Turris 30, Pomigliano 29, Gladiator 28, Palmese 27, Frattese 26, Sancataldese 26, Gragnano 22, Aversa 22, Sarnese 18, Roccella 17, Castrovillari 13*, Sersale 5*, Due Torri (-8) 4.
*una partita in meno

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php