Live Sicilia

calcio - serie d

Igea Virtus sconfitto a Cava
Riparte la Sicula Leonzio


Articolo letto 1.072 volte

I risultati delle formazioni siciliane nella 19ª giornata del girone I.

VOTA
0/5
0 voti

PALERMO – Si riapre il campionato nella 19ª giornata del girone I con l’Igea Virtus che cade 1-0 in casa della Cavese. Prova di forza della Sicula Leonzio che batte a domicilio il Pomigliano 3-1, mentre una Sancataldese in giornata no non approfitta di un Gragnano in difficoltà e torna a casa a mani vuote. Rinviata per maltempo, infine, la sfida tra Sersale e Gela che verrà recuperata il prossimo 25 gennaio alle 14:30.

Igea Virtus sconfitta nel gelo di Cava: campionato riaperto – Non è bastata una prestazione generosa all’Igea Virtus per uscire imbattuto dal “Simonetta Lamberti”: la formazione di mister Raffaele, con la complicità delle assenze pesantissime di Di Stefano, Pitarresi e Biondo ed un campo reso al limite della praticabilità dalla fitta pioggia, è stata infatti sconfitta 1-0 nei 2 gradi di Cava de' Tirreni. A decidere il match la rete realizzata da Alessandro Gabrielloni al 77' che riapre il campionato in favore della Cavese, adesso a 3 lunghezze dai giallorossi, ma con una partita da recuperare.

La Sicula Leonzio espugna il “Gobbato”: primo ko interno per il Pomigliano – La Sicula Leonzio continua a regalare certezze ai propri tifosi battendo per 3-1 il Pomigliano. Un risultato importante ottenuto grazie ad una grande prova di maturità del gruppo guidato da mister Cozza, che permette di consolidare il terzo posto alle spalle della Cavese e che proietta i bianconeri verso obiettivi ben più ambiziosi della semplice salvezza. I leoni di Lentini sono andati in vantaggio sul finale del primo tempo con la rete firmata da Marino al 38’, prima di dilagare nella ripresa con le marcature di Randis al 54 e di Ricciardo al 71’, prima di concedere la rete della bandiera ai padroni di casa che con Manfrellotti hanno accorciato le distanze al 89’. Tre punti preziosi in un campo molto difficile per la Leonzio che è la prima formazione a violare in questa stagione il “Gobbato”, un dato che risalta ancora di più il grande merito dei siciliani.

Il Gela a riposo: rinviata la sfida col Sersale – Non accenna a placarsi l’ondata di maltempo che ha colpito nelle ultime due settimane il sud Italia: ne fa le spese ancora una volta il campionato con la LND che si è vista costretta a rinviare, di comune accordo con le due società, al prossimo 25 gennaio la sfida tra Sersale e Gela.

Giornataccia per la Sancataldese: il Gragnano si impone in casa 2-0 – Stop esterno per la Sancataldese fermata in trasferta dal Gragnano. I campani, nonostante le numerose assenze, si sono imposti davanti al proprio pubblico col punteggio di 2-0 con un gol per tempo: al 23’ è Napolitano a sbloccare il risultato per i gialloblu, che nella ripresa trovano il raddoppio grazie al rigore trasformato da Santaniello. A fare la differenza in una partita molto equilibrata e resa ancora più ostile dal terreno di gioco ghiacciato alla fine è stata la precisione degli attaccanti campani, più cinici sotto porta di Gonzalez, Bruno e Mulè, i quali hanno sprecato almeno un’occasione a testa che avrebbe potuto incanalare l’incontro verso un’altra direzione. La Sancataldese rimane dunque a 23 punti con un vantaggio minimo di 1 punto sulla zona playout.

Questi nel dettaglio i risultati della 19ª giornata del girone I:

Castrovillari – Aversa 1-1
Cavese – Igea Virtus 1-0
Gragnano – Sancataldese 2-0
Frattese – Rende 2-3
Sarnese – Gladiator 1-1
Pomigliano – Sicula Leonzio 1-3
Roccella – Palmese 1-2
Due Torri – Turris 0-3 a tavolino
Sersale – Gela rinviata al 25/01/17

Classifica: Igea Virtus 41, Cavese 38*, Sicula Leonzio 37, Rende 37, Gela 31*, Turris 30, Pomigliano 29, Gladiator 28, Frattese 26, Palmese 26*, Sancataldese 23*, Gragnano 22, Aversa 22, Sarnese 18, Roccella 17, Castrovillari 13*, Sersale 5*, Due Torri (-8) 4.
*Una partita in meno

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php