Live Sicilia

calcio - serie b

Trapani, ancora un centrocampista
Dalla Feralpisalò ecco Maracchi


Articolo letto 715 volte

Il giocatore classe 1988 arriva in granata per rinforzare la mediana.

VOTA
0/5
0 voti

TRAPANI - Il Trapani comunica di avere acquisito a titolo definitivo le prestazioni del centrocampista Federico Maracchi, proveniente dalla Feralpisalò. Maracchi già da domani sarà aggregato alla squadra guidata da mister Alessandro Calori e dal suo staff. Triestino classe 1988, Federico Maracchi esordisce in serie B nel 2007-08 con la Triestina allora allenata da Rolando Maran. Tra il 2008 e il 2011 gioca prima con il Muggia in Eccellenza, poi in Serie D con Manzanese (36 presenze, 4 gol) e Tamai (31 presenze, 10 gol). Nel 2011-12 riparte dalla Seconda Divisione di Lega Pro con il Treviso dove disputa 28 partite e segna 4 reti. Nel 2012-13 si trasferisce al Venezia e alla sua prima stagione con i lagunari contribuisce alla promozione in Prima Divisione giocando 32 gare e segnando anche 8 reti. Nel secondo anno al Venezia mette insieme 19 presenze e 3 gol. Nel 2014-15 veste la maglia del Pordenone in Lega Pro (30 gare, 5 reti) e nel 2015 il centrocampista passa alla Feralpisalò. Nella passata stagione Maracchi disputa 29 match impreziositi da 5 reti. In questa ha collezionato 21 presenze ed 1 gol.

Queste le prime parole di Federico Maracchi da calciatore del Trapani: “Ho scelto subito Trapani, quando sono stato chiamato, perché la ritengo una grande opportunità per me. Sono consapevole delle difficoltà che la squadra ha incontrato in questa prima parte di campionato e so perfettamente che ci sarà da lavorare tanto e da non mollare mai. Da parte mia, spero di poter dare il mio contributo per raggiungere la salvezza. Arrivo al Trapani con grande entusiasmo. Non conosco di persona mister Calori, so che in questi anni mi ha visto giocare. Conosco il preparatore atletico, che ho avuto quando giocavo al Venezia. In questi anni ho sempre giocato da mezzala, sia a destra, sia a sinistra, ho tanta corsa, sono pronto a seguire le indicazioni del mister per affrontare, assieme ai miei nuovi compagni, questa grande sfida”.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php