Live Sicilia

calcio - serie d

Il Siracusa prova la mini fuga
Impresa Marsala: Cavese k.o.


Articolo letto 20.870 volte

I risultati finali della trentacinquesima giornata di campionato con le squadre siciliane protagoniste.

VOTA
0/5
0 voti

PALERMO – Verdetti importanti e particolarmente positivi per i club siciliani quelli della 35ª giornata del girone I di Serie D, con le belle vittorie del Siracusa sulla Leonfortese e del Marsala sulla super favorita Cavese. Bene anche il Due Torri che affossa lo Scordia al “Binanti” ed il Noto che ottiene 3 punti preziosi ad Agropoli.

Il Siracusa si aggiudica il derby dei leoni e inguaia la Leonfortese – Con un’altra grande prova di squadra, il Siracusa di mister Sottil vince meritatamente il derby tutto siciliano con la Leonfortese: decisive per gli aretusei le reti di Catania al 15’ del primo tempo e di Dezai nelle battute finali della ripresa. Ancora 3 punti importanti che finiscono nelle casse di un Siracusa che ora può cercare di allungare in vetta alla classifica: sono 69 adesso i punti totalizzati fin qui dai leoni, che si trovano a + 6 dalla Cavese e a + 3 dalla Frattese, che però ha una partita da recuperare. Ancora in difficoltà, invece, la formazione di mister Gaetano Mirto, che continua a non pungere: si tratta infatti della 9ª partita a reti bianche nelle ultime 11 uscite stagionali dei biancoverdi, un dato pesante che ha incredibilmente trascinato la Leonfortese in zona playout a 39 punti.

Finalmente Marsala: i lilibetani fanno fuori la Cavese! – Prestazione maiuscola quella messa in mostra quest’oggi dal Marsala, che firma l’impresa battendo per 1-0 la Cavese. Partita di grande sostanza e compattezza degli uomini di Pergolizzi, i quali hanno difeso con le unghie e con i denti il goal vittoria di Licata al 7’. Vittoria importante contro una “big” del campionato che frutta non solo 3 punti ai lilibetani, ma anche il sorpasso su Leonfortese ed Agropoli, raggiungendo così almeno momentaneamente la zona franca della classifica.

Il Due Torri ammutolisce il “Binanti”: lo Scordia affonda lentamente – Prosegue il periodo positivo degli uomini del tecnico Venuto che espugnano il “Binanti” con un secco 2-0 e mantengono vivi più che mai i sogni legati ai playoff. Lo Scordia, invece, subisce la seconda sconfitta consecutiva, ma quantomeno rimane a -5 dagli spareggi playout, vista la contemporanea caduta dei rivali della Gelbison con la Palmese. Partita subito in discesa per gli ospiti che passano in vantaggio al 4’ grazie ad una punizione magistrale di Calafiore. Nella seconda metà di gara è poi Pitarresi a suggellare la vittoria con il calcio di rigore al 68’ che porta il Due Torri ad un punto dal Reggio Calabria e, contestualmente, mantiene appese ad un filo le speranze di salvezza dei rossoazzurri.

Noto, è suonata la sveglia: 2-0 ad Agropoli – Torna al successo anche il Noto nello scontro salvezza di Agropoli: tre punti fondamentali per i netini che erano a digiuno di vittorie da ben 10 incontri. Dopo una prima frazione giocata a ritmi bassi da entrambe le squadre, nella ripresa i granata hanno preso in mano le redini del gioco grazie alla doppietta di Caruso. Vittoria che vale il sorpasso del Noto ai danni dello stesso Agropoli, e netini che mettono il muso fuori dalla zona calda di classifica.

Questo il programma completo della 35ª giornata:

Agropoli – Noto 0-2
Gragnano – Aversa 2-1
Scordia – Due Torri 0-2
Siracusa – Leonfortese 2-0
Frattese – Sarnese  4-1
Palmese – Gelbison 2-1
Rende – Vigor Lamezia 1-0
Marsala – Cavese 1-0
Vibonese – Roccella 0-1
Riposa: Reggio Calabria

Classifica: Siracusa 69, Frattese 66, Cavese 63, Vibonese 51, Reggio Calabria 49, Due Torri 48, Aversa 45, Sarnese 43, Gragnano 42, Rende 41, Roccella 41, Marsala 39, Noto 39, Leonfortese 39, Agropoli 38, Palmese 34, Gelbison 30, Scordia 25, Vigor Lamezia 24.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php