Live Sicilia

basket - serie a2

Barcellona si sblocca con Rieti
Ma i playout restano lontani


Articolo letto 1.756 volte

Successo che riaccende una piccola speranza in casa giallorossa. Ma l'impresa appare comunque disperata.

VOTA
0/5
0 voti

BARCELLONA POZZO DI GOTTO (MESSINA) - Un segno di vita che riaccende il lumicino della speranza. Barcellona interrompe la striscia di sette sconfitte consecutive e lo fa battendo Rieti in rimonta al PalAlberti. Un 77-75 che ridà fiducia agli uomini di Trimboli, in concomitanza con la sconfitta casalinga di Omegna, adesso distante sei punti in classifica. Lo scontro diretto a favore della Paffoni e le sole cinque partite a disposizione per un sorpasso in extremis non facilitano certo l’impresa, ma i giallorossi hanno dimostrato di non voler mollare la presa su un obiettivo complicato come l’aggancio alla zona playout. E dopo una partenza scioccante, con Rieti sopra di tredici dopo pochi minuti di gioco, l’Igea ha dimostrato di avere carattere e personalità. Quelle che nonostante la continua assenza di capitan Migliori si sono viste, finalmente, sulle spalle di Loubeau: ventuno punti per il lungo barcellonese con 7/11 al tiro, decisivo per questo ritorno alla vittoria.

Il 2-12 con cui si apre il match del PalAlberti è sconfortante, ancor di più se si pensa che il primo canestro dal campo di marca barcellonese arriva a quattro minuti dalla palla a due. Rieti vola sul +13 con una tripla di Buckles, ma è ancora presto per parlare di fuga. A Centanni e Fallucca, infatti, bastano due possessi per far tornare i giallorossi a -8 e, dopo il 9-19 siglato da Feliciangeli, ci pensa Maccaferri dall’arco a rimettere in carreggiata i suoi. Loubeau schiaccia per il 14-19, poi Fallucca in lunetta porta il distacco ad un solo possesso. Bianconi completa il parziale 9-0 che riapre già nel primo quarto una partita iniziata malissimo, poi l’ex Orlandina realizza il gioco da tre punti che vale il pareggio sul 21-21. Buckles in lunetta permette a Rieti di chiudere il quarto sopra di uno, poi Della Rosa trova la tripla del 21-25. Centanni risponde con le stesse armi e Barcellona va addirittura in vantaggio con Loubeau, completando così la rimonta. L’empasse di inizio secondo quarto viene spezzata da Maccaferri e Fallucca per il +4 casalingo, ma Rieti pareggia ancora i conti con Pepper e Parente. Fallucca dall’arco e i liberi d Loubeau e Centari mantengono vivo il vantaggio dell’Igea, che tocca il +6, ma nel finale gli ospiti rispondono con un parziale 6-0 e vanno negli spogliatoi in perfetta parità.

La coppia Pepper-Parente è decisiva anche al rientro nel parquet, con i canestri che allargano il parziale interrotto all’intervallo sull’11-0. Bianconi e Loubeau rispondono con sette punti di fila per il nuovo, effimero, sorpasso: Mortellaro e Buckles ridanno il +3 a Rieti, Loubeau e Centanni mettono nuovamente la freccia, poi Mortellaro non sbaglia in lunetta per il 49-50. Una tripla di Centanni sembra poter sparigliare i giochi, ma la risposta immediata di Veccia ridà fiato a Rieti, che chiude sul +3 alla terza sirena. Cinque punti di fila di Parente aumentano il divario a otto lunghezze per gli ospiti, ma è qui che Barcellona trova la scossa: parziale 5-0 siglato dal solo Loubeau, poi altir cinque punti tra Pellegrino da sotto e Fallucca dall’arco, per un totale di 10-0 a favore dell’Igea. È sorpasso sul 64-62, ma Pepper e Della Rosa non ci stanno: pareggio del primo, tripla del secondo, ed è 64-67. Mazzata? Macché. Fallucca risponde al fuoco col fuoco e ripareggia i conti, Centanni fa 69-67 e, dopo la tripla dell’ultimo sorpasso ospite siglata da Veccia, è dominio giallorosso. Pellegrino e Centanni sono infallibili dalla lunetta e i tiri liberi regalano a Barcellona un successo atteso da otto partite. La corsa per la salvezza resta ripida, ma la squadra di Trimboli è obbligata a crederci.

LA BRIOSA BARCELLONA-NPC RIETI 77-75 (21-22, 39-39, 54-57)

BARCELLONA - Centanni 17, Pellegrino 10, Fallucca 16, Loubeau 21, Maccaferri 6, Varotta, Bianconi 7, Migliori ne, Porcino ne, Siracusa ne. Allenatore: Trimboli.

RIETI - Buckles 11, Mortellaro 16, Benedusi 2, Parente 14, Pepper 16, Hidalgo ne, Della Rosa 8, Feliciangeli 2, Veccia 6, Longobardi, Ponziani ne. Allenatore: Nunzi.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php