Live Sicilia

calcio - serie a

Gonzalez chiama i tifosi:
“Tutti uniti verso la salvezza"


Articolo letto 1.720 volte

Il difensore costaricano prova a caricare l'ambiente in vista del match contro l'Inter. Al "Meazza" la prima di undici finali lungo la strada che conduce alla salvezza.

VOTA
0/5
0 voti

PALERMO - Aver interrotto la serie negativa, seppur con un pareggio casalingo, è stato già un passo avanti. Ne è convinto Giancarlo Gonzalez, difensore del Palermo, che non nasconde però un po’ di rammarico per lo 0-0 rimediato al “Renzo Barbera” nello scorso week-end: "Contro il Bologna abbiamo ottenuto un punto importante dopo non aver raccolto molto nelle partite precedenti - ha ammesso il centrale costaricano -. Da un lato penso che il Palermo abbia giocato bene, dall’altro però credo che con un piccolo sforzo avremmo potuto vincere". Un rimpianto da mettere subito alle spalle, anche perché adesso i rosa sono attesi da una sfida durissima: "Il calcio è così, adesso testa all’Inter".

A San Siro il Palermo non ha mai vinto, almeno contro i nerazzurri. Gonzalez vuole però sfatare il tabù e cercare punti pesanti in casa di un avversario blasonato: "Sarà una partita molto complicata, così come tutte quelle della Serie A. Sono avversari di grande rispetto, con qualità importanti. Ovviamente dobbiamo cercare di preparare al meglio l’incontro per portare a casa altri punti”. Il costaricano avrà l’arduo compito di tenere a bada Mauro Icardi, anche se l’attacco dell’Inter va ben oltre il bomber argentino, come dimostrato in Coppa Italia: "Sappiamo che Icardi è un grande giocatore, ma i nerazzurri hanno altri elementi di altra categoria, per esempio Eder e Jovetic. Li rispettiamo molto, dobbiamo stare attenti e servirà massima concentrazione per fermarli".

Infine Gonzalez lancia un appello alla tifoseria in un momento cruciale della stagione: "Sento che i tifosi saranno molto importanti. Se saremo tutti uniti, allora porteremo il Palermo fuori pericolo. Nessuno ha interesse a vedere la nostra squadra in difficoltà. Spero che si possa andare compatti verso l’obiettivo finale, che richiede uno sforzo da parte di tutti. La salvezza è l’obiettivo più importante, per la squadra e per la società. Sappiamo che possiamo guadagnarci un altro anno in Serie A, dando così maggiore serenità al club e a tutti noi. Siamo convinti di farcela e lo dimostreremo sul campo”.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php