Live Sicilia

calcio - serie d

Siracusa-Noto: pathos da derby
Trasferta ostica per il Due Torri


Articolo letto 2.595 volte

Diverse le sfide interessanti che coinvolgono le siciliane impegnate nel girone I. Turno di riposo per il fanalino di coda Scordia.

VOTA
0/5
0 voti

PALERMO - Ventinovesima giornata del campionato di Serie D ricca di spunti interessanti per le siciliane impegnate nel girone I. Diversi gli incroci che potrebbero conferire nuove sfumature al torneo disputato dalle formazioni dell'Isola, eccezion fatta per il fanalino di coda Scordia che osserverà un turno di riposo. Attenzione focalizzata sul derby in salsa aretusea tra Siracusa e Noto, che mette in palio tre punti fondamentali per entrambe le compagini. Da una parte i leoni di Sottil, all'inseguimento della capolista Cavese distante quattro punti, dall'altra i granata affidati nuovamente alle cure di Pippo Romano per rimanere a debita distanza dalla zona play out.

Sfida su un campo ostico per il Due Torri, chiamato a fare visita al pericolante Rende. Nonostante i nove punti di distanza, per i pirainesi sarà una gara da prendere con le molle contro un avversario intenzionato a lottare sino all'ultimo per conquistare una salvezza possibilmente senza passare dagli spareggi post season. Discorso simile anche per Leonfortese e Marsala, entrambe a centro gruppo e attese da due match casalinghi rispettivamente contro Roccella e Gelbison. Un successo permetterebbe di distanziare ulteriormente le posizioni pericolanti della graduatoria, il fattore campo rappresenta un elemento da sfruttare nel migliore dei modi.

Il quadro completo della ventinovesima giornata:

Cavese-Sarnese
Gragnano-Palmese
Leonfortese-Roccella
Marsala-Gelbison
Frattese-Agropoli
Rende-Due Torri
Siracusa-Noto
Vibonese-Reggio Calabria
Vigor Lamezia-Aversa
Riposa: Scordia

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php