Live Sicilia

calcio - serie a

Bologna a passo d’Europa
Destro pericolo numero uno


Articolo letto 2.126 volte

La formazione felsinea, la cui crisi di inizio stagione trovò il suo apice proprio nella gara di andata con i rosa, dall'arrivo di Donadoni viaggia a velocità spedita.

VOTA
0/5
0 voti

bologna, brienza, calcio, destro, diawara, donadoni, donsah, giaccherini, mounier, palermo, palermo calcio, palermo-bologna, serie a, Calcio, Palermo, Serie A
PALERMO - Se nel girone d’andata avesse giocato nello stesso modo in cui lo fa da inizio 2016 a questa parte sarebbe stata una delle poche squadre, insieme alle big del nostro campionato, a macinare punti per la zona europea. Il Bologna di Roberto Donadoni, subentrato in corsa al collega Delio Rossi per risollevare una squadra tristemente in ultima posizione, si è tirato fuori da una lotta per la retrocessione che nello scorso ottobre la vedevano prima candidata per far ritorno in serie B.

Proprio la sconfitta del 18 ottobre al ‘Dall’Ara’ contro il Palermo inguaiò ulteriormente la posizione di Rossi tanto da convincere successivamente la dirigenza canadese a puntare sull’ex ct della nazionale italiana. A distanza di un girone il Bologna ora non solo ha staccato la zona rossa della graduatoria ma vede addirittura le posizioni d’alta classifica che possono portare, mantenendo questo ritmo ad una qualificazione alla prossima Europa League. D’altronde con sei risultati positivi nelle ultime otto gare di campionato (tre vittorie e tre pareggi) i felsinei possono guardare con ottimismo al proseguito del campionato.

Dal Palermo al Palermo, dunque, per i rossoblu che sono chiamati ancora una volta a confermare quanto di buono fatto vedere nelle ultime uscite, in special modo nell’ultima contro la Juventus di Allegri fermata sullo 0-0. Artefici di questa ‘rinascita’ oltre al gruppo in sé e per sé sono alcuni elementi che con Donadoni sono riusciti ad esprimere finalmente il proprio potenziale. Un nome su tutti, Mattia Destro. L’ex attaccante di Roma e Siena dopo un inizio balbettante e tutto fuorché incoraggiante ha iniziato a sfoderare prestazioni di ottimo livello tanto da incrementare il suo bottino di reti a 8 dopo un lunghissimo digiuno ad inizio stagione. Con l’ex Juventus Giaccherini (vicecannoniere con 6 reti) e una serie di giovani promettenti come Mbaye, Donsah e Diawara, a cui Donadoni ha dato fiducia sin da subito, i rossoblu si presentano al lunch match di domani contro il Palermo fiduciosi di far bene anche in terra siciliana.

Ecco la probabile formazione del Bologna: Mirante; Mbaye, Gastaldello, Maietta, Morleo; Donsah, Diawara, Taider; Mounier, Destro, Giaccherini. All.: Donadoni.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php