Live Sicilia

calcio - lega pro

Rigoli si gode il momento:
"Qui ci sono grandi uomini"


Articolo letto 9.868 volte

Il tecnico dell'Akragas è ovviamente soddisfatto per la quinta vittoria consecutiva della sua squadra, che ha superato indenne anche l'esame Fidelis Andria.

VOTA
0/5
0 voti

AGRIGENTO - Meglio di così non si può: Rigoli ha dato vita ad una macchina da guerra, una nuova Akragas che non ha limiti vincendo 5 gare su 5, subendo un solo gol e portando a casa quindici punti che si dimostrano essenziali in tema salvezza. Il mister ha cambiato la mentalità, con un gioco più ragionato in mezzo al campo, un attacco stellare dove Madonia e Di Piazza hanno ritrovato il feeling con il gol.

Il mister è entusiasta al termine della gara: "Cinque vittorie consecutive sono un obiettivo importante – commenta Rigoli a fine gara - L'ultima, io ritengo sia sempre la più bella. Questo è un bel gruppo, composto da grandi uomini e posso dire che siamo riusciti ad uscire da una situazione deficitaria per quanto riguarda la classifica, ma dobbiamo fare ancora tanto. Penso che oggi abbiamo vinto contro una squadra forte, che è molto più concreta di altre. Noi ci siamo difesi con ordine, Maurantonio ha fatto tante parate, ma alla fine ha vinto il gruppo". Il tecnico sa bene che la salvezza è ancora lontana dodici punti, e che c’è ancora da lavorare per riuscire a conquistare un obiettivo che fino a pochi giorni fa sembrava lontanissimo: "Il segreto è avere una squadra che lavora, che prepara bene le gare in settimana. La squadra anche durante il mercato non è cambiata".

Il mister parla anche della squadra pugliese, battuta grazie ai gol di Di Piazza e Di Grazia: "Secondo me la Fidelis ha fatto una buona partita, poi gli episodi possono girare in maniera storta. Stiamo facendo grandi sacrifici e stiamo cercando di raggiungere la salvezza il prima possibile".

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php