Live Sicilia

pallanuoto - serie a1

Ortigia, brusco stop a Savona
Gli aretusei mai in partita


Articolo letto 6.972 volte

La formazione di coach Leone perde malamente in Liguria, contro una delle squadre meglio fornite nel panorama nazionale: il punteggio finale è 16-8.

VOTA
0/5
0 voti

SIRACUSA - L'Ortigia perde malamente la trasferta contro il Savona, che si impone per 16-8. Aretusei che non riescono mai ad entrare nel vivo del gioco, sono apparsi un po' spenti e poco lucidi, forse l’assenza di Danilovic ha pesato troppo sulle spalle dei suoi compagni, che non hanno saputo sopperire alla sua mancanza. Il Savona parte subito molto forte, va avanti 3 a 0, ma i biancoverdi rimontano grazie a Camilleri e Abela, ed arrivati al termine del primo quarto il parziale è di 4-3. Nel secondo periodo l’Ortigia sembra inesistente, come se non fosse scesa in acqua, ed il Savona non si lascia pregare per affondare un poker secco, portando il risultato sull’ 8-3. La storia si ripete anche nel terzo tempo, stavolta però Rotondo e Camilleri riescono a violare la porta ligure, ma i padroni di casa ne mettono dentro addirittura 7, lasciando la difesa aretusea del tutto spaesata. L’Ortigia prova ad avere una reazione d’orgoglio nell’ultimo quarto, dove, per la prima volta nel match, chiude all’attivo il parziale, con un 1-3, ma serve soltanto a rendere meno amaro il risultato finale, che si fissa sul 16-8 in favore del Savona.

Visibilmente contrariato il capitano aretuseo Patricelli, che al termine del match ha dichiarato: ”Non siamo mai entrati in partita, siamo scesi in acqua poco determinati, come se fossimo le vittime sacrificali, sbagliando sin da subito l’atteggiamento da adottare. Purtroppo l’assenza di Danilovic si è fatta sentire, ma abbiamo preferito non rischiarlo, avendo adesso le due partite più importanti della stagione, quelle con Vis Nova e Trieste, dove dobbiamo assolutamente ottenere 6 punti. Forse anche il fatto di dover giocare mercoledì ci ha un po' condizionati, ed abbiamo rischiato meno per evitare di farci male, ma ripeto che per me è un atteggiamento sbagliato; archiviamo questa gara e ripartiamo da ciò che di buono abbiamo fatto finora”.

CARISA R.N. SAVONA-C.C. ORTIGIA 16-8
CARISA R.N. SAVONA: Antona S. , Alesiani J. 3, Pesenti M. 1, Colombo J. 1, Bianco L. 1, Cesini D. 2, Mistrangelo F. 2, Milakovic K. 4(1 rig.), Bianco G. , Agostini A. 1, Piombo 1, Sadovyy O. , Zerilli N. . All. A. Angelini
C.C. ORTIGIA: Patricelli G. , Polifemo G. , Abela M. 2, Puglisi D. , Di Luciano S. , Lisi D. , Camilleri S. 3, Ivovic B. 2, Rotondo R. 1, Danilovic D. , Casasola G. , Vinci S. , Negro A. . All. L. Leone
Arbitri: Collantoni e Calabro
Note - Parziali: 4-3 4-0 7-2 1-3 Spettatori 150 circa. Usciti per limite di falli: nel terzo tempo L. Bianco (Savona), nel quarto tempo Lisi (Ortigia) e Cesini (Savona). Superiorità numeriche: Savona 6/13 + 1 rigore e Ortigia 4/13

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php