Live Sicilia

calcio e sociale

L'impegno del Trapani per Erice
Il club dona due defibrillatori


Articolo letto 6.331 volte

La consegna in occasione di un evento organizzato allo stadio "Provinciale". Presente anche il direttore sportivo granata, Daniele Faggiano.

VOTA
0/5
0 voti

TRAPANI - Trapani sempre attivo nel sociale. Attraverso l'acquisto con la vendita all’asta da parte dell’Associazione Live onlus delle maglie della squadra di Cosmi utilizzate nel corso della partita Trapani-Spezia, sono stati donati due defibrillatori al Comune di Erice. Un impegno ben preciso volto al miglioramento della qualità della vita sul territorio. L'iniziativa è inserita nel progetto “Un giorno per la nostra Città”, promosso dalla Lega B e dai 22 club.

Presente all'evento anche il direttore sportivo del club granata, Daniele Faggiano: “La nostra società, il presidente Vittorio Morace e il direttore generale Anne Marie Collart Morace sono particolarmente sensibili ad iniziative sul territorio, nella convinzione che il ruolo di una società che si occupa di calcio come la nostra vada oltre l’aspetto sportivo e sia uno strumento di crescita e di sostegno per il territorio con la collaborazione di tutti".

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php