Live Sicilia

basket - serie a2

Fortitudo, inizia il tour de force
Quattro turni di fuoco, poi pausa


Articolo letto 11.840 volte

La compagine biancoblu si avvicina alle prossime quattro gare con l’intenzione di riagganciare la vetta attualmente occupata da Scafati, facendo affidamento su due scontri casalinghi sulla carta abbordabili, a partire da quello di domenica contro Casalpusterlengo.

VOTA
0/5
0 voti

AGRIGENTO - Due settimane di fuoco, con un solo obiettivo: partire alla volta di Rimini da capolista. La Fortitudo si avvicina al mini tour de force di quattro gare con l’intenzione di riagganciare la vetta attualmente occupata da Scafati, facendo affidamento su due scontri casalinghi sulla carta abbordabili. A partire da quello di domenica sera contro Casalpusterlengo. Roster al completo per coach Ciani, che a Rimini oltre che per le Final Four di coppa sarà protagonista del clinic USAP-CNA, e che nelle prossime settimane cercherà di spremere al massimo i suoi prima della pausa. Un momento cruciale di una stagione vissuta finora sempre ai vertici del girone ovest, dove tutto può prendere una piega diversa nel giro di pochi giorni.

Casalpusterlengo e Rieti al PalaMoncada, Ferentino e Siena in trasferta. Questi gli ostacoli che si frappongono tra Agrigento e la testa del girone, con Scafati impegnata a sua volta contro avversari altrettanto ostici. Al PalaMangano arrivano due contendenti ai playoff come Casale e Agropoli, poi doppia trasferta laziale sul campo di Latina e Rieti. Nella città dei Templi si spera in uno scivolone, con la massima concentrazione per chiudere imbattuti in queste due settimane roventi. Si inizia già domenica, e guai a sottovalutare l’Assigeco. Dopo aver espugnato con merito i campi di Tortona e Barcellona, è il momento di proseguire la striscia positiva al PalaMoncada.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php