Live Sicilia

basket femminile

Verga, novità in seno al club
Gallo e Conte nuovi soci


Articolo letto 1.979 volte

Faranno parte del consiglio direttivo del club palermitano. Entrambi esprimono soddisfazione per la buona riuscita dell'operazione.

VOTA
0/5
0 voti

PALERMO - La Maddalena Vision Verga Palermo è lieta di annunciare l'ingresso nel consiglio direttivo della società di Accursio Gallo e Mario Conte. I nuovi soci hanno sposato con grande entusiasmo il progetto della Maddalena Vision, mostrando ancora una volta la grande passione che li anima verso la palla a spicchi. Per Accursio Gallo si tratta di un ritorno nel mondo della pallacanestro: ex allenatore, ha anche guidato il Verga Palermo a una promozione dalla Serie B alla A2, categoria in cui ha allenato sempre sulla panchina palermitana. Ma non solo vita sul campo, perchè Gallo ha anche svolto un mandato da presidente regionale FIP.

Parallelamente al basket, ha portato avanti la carriera da avvocato, con cariche da consigliere dell'ordine degli avvocati di Palermo e, pochi giorni fa, la nomina a Direttore della scuola Forense. "Sono felice di tornare in quest'ambiente, lasciato più di vent'anni fa", ha detto, "sono stato coinvolto dall'entusiasmo della società e di Simona Chines, da questo punto di vista da parte mia c'è assoluta disponibilità compatibilmente agli impegni, in un momento difficile per fare attività sportiva a Palermo. Sono pronto per offrire il massimo supporto alla società, per quello che posso fare e per l'esperienza che posso portare".

Anche Mario Conte torna alla pallacanestro, in realtà passione mai sopita sin dai tempi in cui faceva l'allenatore, l'arbitro o, da giornalista sportivo, seguiva ogni partita del Verga. Oggi è un personaggio noto per la sua carriera da magistrato, l'impegno per gli eventi di sensibilizzazione alla legalità e libri sull'argomento come “I dieci passi. Piccolo breviario sulla legalità” (scritto con la collaborazione del giornalista Flavio Tranquillo). Conte è anche il fondatore della Nazionale Basket Magistrati, un modo per portare avanti l'impegno sociale e per la legalità anche attraverso il basket.

Queste le dichiarazioni di Conte sul suo ingresso in società: "Sono molto contento, da appassionato, di poter dare il mio contributo per un'operazione di rilancio del basket a Palermo. Siamo in un periodo di crisi economica, bisogna convogliare tutte le persone di buona volontà con passione per questo sport, per dare qualcosa in più alla città", ha commentato, "nella speranza che il mio esempio venga seguito anche da altri, non soltanto dal punto di vista economico. Per prima cosa bisogna cercare di creare una nuova primavera del basket a Palermo: coinvolgere la gente, far capire ai ragazzi che è uno sport bellissimo e recuperare il senso d'appartenza, tifando per la squadra della propria città".

Fare innamorare del basket, prima di tutto: "Si tratta di una cosa che nel nostro piccolo abbiamo già fatto con la Nazionale Magistrati, 'un'operazione simpatia'. Nel concreto, la mia è un'attività da appassionato: entro a far parte del consiglio direttivo, portando idee e disponibilità massima: l'intento è di creare e ampliare una struttura societaria rendendola sempre più adeguata alla dimensione nazionale e di Serie A di cui la squadra fa già parte. Recuperando inoltre le figure migliori che Palermo è sempre riuscita a esprimere". La Maddalena Vision Palermo dà il benvenuto ad Accursio e Mario, convinta che grazie al loro aiuto questa squadra possa continuare a regalare alla città di Palermo tante soddisfazioni e successi, in aggiunta ai grandi traguardi già raggiunti in questi anni.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php