Live Sicilia

pallanuoto - serie a1

Ortigia, brusca caduta a Brescia
Lombardi nettamente più forti


Articolo letto 9.122 volte

La formazione aretusea non riesce a giocare quasi mai alla pari con una squadra, che già all'andata aveva demolito Patricelli e compagni. Proprio il portiere chiama a raccolta i tifosi per il prossimo match in programma alla "Caldarella".

VOTA
0/5
0 voti

SIRACUSA - L'Ortigia esce sconfitta 15-5 con il Brescia senza troppe sorprese. Gli aretusei perdono ma con un risultato decisamente meno pesante rispetto all'andata. I siracusani riescono a reggere il primo tempo, giocando addirittura alla pari con il Brescia e chiudendo il parziale 1-1. La favola dura poco, infatti già al secondo periodo il Brescia si impone e segna una cinquina, portando il risultato sul 6-2 a metà gara. Al rientro in vasca il Brescia continua a spingere per chiudere il match, ci riesce infilando un poker ai siciliani (10-4), nell'ultimo periodo l'Ortigia ha solo cercato di limitare al minimo i danni, arrendendosi allo strapotere fisico degli avversari. L'incontro si chiude sul definitivo 15-5 ed il Brescia può continuare la sua lotta alla pari con la Pro Recco per il primo posto.

Soddisfatto comunque della prestazione il capitano aretuseo Patricelli, che evidenzia la buona condizione fisica della sua squadra: "Direi una buona prestazione soprattutto a livello di approccio alla gara. Siamo entrati subito dentro la partita, anche se sapevamo di incontrare una grande formazione e che quindi alla lunga la differenza sarebbe uscita fuori. Direi che diamo continuità in termini di prestazione dopo la beffa Canottieri e ci prepariamo al meglio per la grande sfida di sabato contro la Florentia. A tal proposito chiediamo il sostegno del nostro grande pubblico che sempre risponde numeroso alla Caldarella".

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php